NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia Testa e Collo
Master in vestibologia

Tel. 3358040811  preferibilmente dalle 10,30 alle 12,00   

NO SMS      NEL SITO NON C'E' PUBBLICITA'

Testi

Le glossiti sono le malattie infiammatorie della lingua; non si tratta di malattie frequenti, ma sono molto fastidiose e a volte anche dolorose. Indichiamo qui le forme di più frequente riscontro clinico.

 lingua iperemia punta fissurazione mediana dolore bruciore govoni

 

LINGUA A CARTA GEOGRAFICA

E’ una alterazione della mucosa linguale che presenta aree di disepitelizzazione irregolari che simulano il disegno di una cartina geografica. Non si conoscono i motivi che portano a questa alterazione. Normalmente non è indicativa di patologia.

GLOSSITE ROMBICA MEDIANA
E’ una alterazione molto caratteristica e piuttosto rara. Al centro della lingua e verso la metà posteriore, sulla linea mediana, si trova un ispessimento della mucosa. Ha la forma di un rombo (da qui i nomi “rombica” o “romboidea”). A volte si osservano ai margini della lesione delle alterazioni che fanno pensare ad una micosi. Solo in alcuni casi può esserci una micosi concomitante. Se c’è questo sospetto è indicata una cura con antimicotici. Normalmente la glossite rombica è asintomatica e non è indicativa per una malattia grave. Quasi mai è necessario un prelievo bioptico. La malattia prende anche il nome di glossitis rhombica mediana.

Il virus del papilloma umano (HPV) è un virus che si trasmette facilmente con la saliva e può localizzarsi nel cavo orale. E' una infezione che colpisce soprattutto tra i 18 e i 50 anni, entrambi i sessi, ed è favorito dalla scarsa igiene orale e dai rapporti promisqui. Maggiore è il numero dei partner e più elevato sarà il rischio d'infezione.
Si riconoscono tre tipi di lesione.
Papilloma squamoso. Quasi sempre è isolato, predilige la lingua, il trigono retromolare e il palato molle. Ha un classico aspetto a ciuffo o a cavolfiore.
Verruca. La verruca è una lesione abbastanza rara nel cavo orale. La caratteristica macroscopica è il colore madreperlaceo.
Condiloma. Anche questa è una lesione rara. Quasi sempre è una lesione sessualmente trasmessa. Può essere in forma singola o multipla.  

Il papilloma virus (Human Papilloma Virus) è un virus che si trova frequentemente nei genitali, secondo alcuni studi oltre il 50% delle persone ha questo virus, però è del tutto asintomatico. E' attraverso i rapporti orali che passa dai genitali alla bocca, però spesso le nostre difese immunitarie hanno il sopravvento.
Sono stati individuati casi particolarmente sfortunati dove questo virus si è localizzato in alcune cellule della mucosa orale, le ha modificate e le ha trasformate in tumori maligni. Si tratta di una percentuale molto bassa, ma da non sottovalutare. C'è uno studio (1) dove sono stati valutati 100 casi di cancro del cavo orale e in un'alta percentuale si è osservata l'associazione con l'infezione da HPV.

Ritengo che l'otorinolaringoiatra sia lo specialista più indicato per fare queste valutazioni. Se una lesione orale persiste nel tempo il ricorso ad una biopsia risulta essere importante. Spesso la scelta sarà tra biopsia ed exeresi-biopsia. Come ho scritto sopra le degenerazioni verso il cancro sono rare, però avere il conforto di un esame istologico tante volte è importante. Se l'esame sarà negativo o si parlerà di papilloma squamoso o di verruca sarà importante che il paziente si sottoponga a controlli a distanza nel tempo. L'osservazione fatta da uno specialista otorino si differenzia dalla visita eseguita da un medico di famiglia o altri specialisti perchè l'otorinolaringoiatra dispone di strumenti che permettono la visione anche di quelle zone non visibili direttamente (fibroscopi ed anche il semplice specchietto laringeo).

 

endoscopio fibroscopia ottica video videofibroscopia flessibile flexible endoscope pediatrico govoni specialista otorinoFibroscopio ad ottica flessibile.
Con questo strumento è possibile esplorare anche le parti del cavo orale non visibili direttamente,
in particolare il rinofaringe e l'ipofaringe.


Inoltre uno specialista decide molto rapidamente se consigliare l'intervento di asportazione. Questo intervento si esegue in ambulatorio e in anestesia locale. Nella foto si osserva un papilloma del velopendulo che è appena stato asportato.

 papilloma-velopendulo

 

I papillomi sono quindi neoformazioni che si possono trovare in qualsiasi zona del cavo orale. E' importante quando si decide di eseguire un prelievo avere il sospetto che possa trattarsi di papilloma. In questi casi è bene fare due prelievi in modo da poter chiedere l'esame istologico e l'esame virologico per poi, in caso di positività per il papilloma, arrivare a classificare il genotipo. Questa classificazione è importante, alcuni ceppi come il HPV-11 , HPV-16 e HPV-18 sono a rischio oncologico. Lo sono meno gli altri ceppi.

 

 

Bibliografia

1 - Gypsyamber D'Sousa et al. Case-Control Study of Human Papillomavirus and Oropharyngeal Cancer. New England Journal of Medicine, 2007; 359: 1944-1956

 

 

 Se questo articolo è di tuo interesse potresti leggere anche altri articoli:

- La biopsia o prelievo bioptico (procedura fondamentale per la ricerca dell'infezione da papilloma virus

 

- Papillomatosi laringea - infezione da HPV a carico della laringe    laringe papillomatosi corde vocali laringoscopia diretta

 

.

Cancro della laringe

 

- Tumori maligni del cavo orale

 

 

Il cervello è l’organo principale del sistema nervoso, la sua attività è costituita dalle funzioni cognitive superiori (mente) e dalle funzioni psichiche.

Il cervello umano è composto da circa 100 milioni di neuroni. I neuroni (o cellule nervose) sono cellule specializzate formate da un corpo cellulare e diversi prolungamenti: assoni e dendriti.

Macroscopicamente la parte esterna del cervello ha colore grigio (corteccia cerebrale) e contiene i corpi delle cellule nervose. All’interno della corteccia si osserva una voluminosa massa di colore bianco formata da assoni e cellule gliali. Questa massa viene chiamata connettoma ed ha la funzione di connettere tutti i neuroni cerebrali. Gli assoni sono ricoperti da mielina (che è bianca) e per questo motivo il colore dell’insieme delle fibre nervose è bianco.

Le caratteristiche microscopiche delle aree corticali sono state studiate e classificate da Brodmann e altri autori (1), si è poi arrivati a riconoscere attività specifiche per ogni area del cervello.

neurone dendriti e assone

Esempio di neurone. 1 dendrita; 2 corpo cellulare del neurone; 3 nucleo;
4 assone; 5 mielina; 6 rami terminali dell'assone, ciascuno termina con
una sinapsi. Le freccie verdi indicano la direzione dell'impulso nell'assone.

L'infezione da Human Papilloma Virus, noto anche con la sigla HPV, è una infezione molto frequente e di indubbio interesse anche per l'otorinolaringoiatra. Secondo alcuni studiosi si ritiene che una donna nella vita, almeno una volta, abbia contatti con questo virus. 
Il virus è debole, si trasmette attraverso i contatti cutanei. Laa trasmissione avviene molto spesso col rapporto sessuale, si creano dei microtraumi che facilitano il passaggio. Sono noti oltre 100 ceppi di qeusto virus. Per 12 ceppi è stata riscontrata una potenzialità oncogena. I virus HPV 16 e 18 sono quelli più temibili, possono favorire l'insorgenza di carcinomi della cervice uterina. Tra i fattori di rischio ci sono soprattutto i rapporti sessuali, soprattutto nelle adolescenti e nelle persone che hanno rapporti con più partner.
L'infezione da Human Papilloma Virus può evolvere secondo tre modalità: regressione spontanea, persistenza e progressione. Chi ha questa infezione è preoccupato che evolva verso la progressione neoplastica. Occorre precisare che fattori importanti nello sviluppo dei tumori nelle donne, anche in questo caso, svolgono un ruolo importante. Pertanto i rischi sono maggiori nelle donne fumatrici, che fanno uso di contraccettivi orali e la concomitanza di altre malattie della sfera sessuale. La progressione verso il carcinoma del collo dell'utero è da ritenersi una circostanza rara. 
La prevenzione primaria è data dalla vaccinazione. La prevenzione secondaria è costituita dal PAP test e dall'HPV test.  

Per quanto attiene la bocca si pensa che il sesso orale sia una importante fonte di contagio. E' difficile stabilire con certezza che l'infezione da HPV sia responsabile del cancro del cavo orale. Esistono però evidenze scientifiche che vedono nel 10-20% di casi di tumore della bocca e della laringe la positività per l'infezione da HPV.  Nel cancro orale (cancro della bocca) sono quasi sempre presenti, e spesso come fattori determinanti, il fumo di sigaretta, la cattiva igiene orale, l'eccessivo consumo di alcoolici. Cambiano anche le caratteristiche, il cancro della bocca colpisce soprattutto i pazienti di entrambi i sessi, ma con una prevalenza per il sesso maschile e sopra ai 50 - 60 anni.

Nel cavo orale dei maschi non è raro trovare dei papillomi. E' difficile stabilire se questi papillomi sono stati indotti dal virus del Papilloma Umano. Ricordo che la soluzione è chirurgica. La rimozione di questi papillomi è molto rapida e la si può eseguire in un ambulatorio otorinolaringoiatrico. Una volta rimosso il papilloma le analisi ulteriori spettano all'anatomo-patologo e al virologo che effettueranno le opportune ricerche.

 

papilloma-palato-molle

 Papilloma del palato molle subito dopo la sua rimozione.

 

 Vedi anche:

afte del cavo orale 


- cattivo odore dell'alito

 

2022 03 09 bocca lingua Carlo Govoni eccellenteTumori della lingua e del cavo orale
- intervista televisiva al dott. Carlo Govoni

 

Papollimatosi laringea

 

Carcinomi, altri tumori della lingua e riferimenti alle infezioni da HPV

 

 

 

 

Si definisce ascolto binaurale la percezione uditiva umana caratterizzata dalla ricezione dei suoni da entrambe le orecchie e la percezione di un unico suono.

I suoni in un soggetto normoacusico raggiungono le orecchie con lievissime differenze di intensità e di fase. Questo si verifica principalmente a causa dell'ostacolo prodotto dalla testa nel propagarsi dell'onda sonora. 

Ti suggeriamo anche:

oltre agli argomenti e approfondimenti, puoi trovare informazioni importanti sulle prestazioni offerte nelle sezioni:

carlo govoni camice bianco milano

Nel sito sono inoltre disponibilil'elenco degli studi medici, delle cliniche e varie altre sezioni.

 

COLUMBUS CLINIC CENTER è una prestigiosa casa di cura privata di Milano. Si trova in via Michelangelo Buonarroti, 48. Qui il dott. Carlo Govoni esegue visite specialistiche e interventi chirurgici. Il Centro è convenzionato con le più importanti assicurazioni private.

milano columbus clinic center aree cliniche

Nei giorni o negli orari in cui l'ufficio prenotazioni è chiuso potete chiamare 3358040811   NO SMS

 

 

DIAGNOSI & TERAPIA è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie
Potete trovare articoli scritti da Carlo Govoni

diagnosi e terapia rivista

 

www det.it  category/articoli/otorinolaringoiatria/

 

INTERVISTA  al
dott. Carlo Govoni

tempo logo carpi modena govoni otorino

Sul settimanale on-line e su carta
c'è un articolo 
Orecchio, previeni 'tappi' e otiti

https://temponews.it/2024/02/07/orecchio-previeni-tappi-e-otiti/

Carlo Govoni viene intervistato da Sara Gelli.

Visite ORL a MILANO

Visite di otorinolaringoiatria
a Milano - dott. Carlo Govoni

milano corso magenta madonna grazie cdl otorino


CENTRO MEDICO COL DI LANA
MILANO  corso Magenta, 64

per un appuntamento
by appointment
tel. 3358040811

milano corso magenta centro medico ottimo otorino

 

Per fissare un appuntamento
col  dott. Carlo Govoni
otorinolaringoiatra
telefonare dal lunedì al venerdì
preferibilmente dalle 10:00 alle 12:00
3358040811  NO SMS

centralinista ascolto voce cuffia musica lavoro esame audiologia govoni otoneurolaringologia

To reserve an appointment
call  (+39) 3358040811 
from Monday to Friday
from 10:00 to 12:00

call calling cell cellphone 41541 modi

Pour prendre un rendez-vous
avec Docteur Carlo Govoni

(+39) 3358040811
du lundi au vendredi
de 10:00 à 12:00

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro ad abbassamenti della voce e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico. Il medico specialista più competente ad affrontare problemi nella emissione della voce è l'otorinolaringoiatra. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età...
Letto da 11435 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le malattie di cui si occupa un otorinolaringoiatra sono numerose. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare...
Letto da 33472 visitatori
esame-audiometrico-audiologiaLe prove audiometriche (o esame dell'udito) sono numerose e sono fondamentali per lo studio delle malattie otologiche e di molte malattie del labirinto. Raramente consentono di arrivare ad una diagnosi, ma sono essenziali per arrivare ad una diagnosi di sede, cioè per comprendere in quale parte dell'orecchio è presente la malattia. L’udito è un organo di senso fondamentale nella vita di relazione.  Ricordo la...
Letto da 68558 visitatori
chirurgia-oncologicaSi espongono le caratteristiche generali della chirurgia dei tumori maligni o chirurgia oncologica, ovviamente limitata ai tumori di competenza otorinolaringoiatrica.I pazienti affetti da tumore maligno sono sempre pazienti molto complessi e richiedono attenzioni particolari, sia per gli aspetti psicologici e sia per le difficoltà tecniche. Il vero problema è che la patologia neoplastica spesso non si risolve con il solo intervento...
Letto da 18855 visitatori
consulenze-tecnicheLa consulenza tecnica giudiziaria è una fase fondamentale dei processi sia penali che civili, qui esporrò le mie idee in tema di Consulenza Tecnica in ambito Civile. E' in questa che viene spesso interpellato l'otorinolaringoiatra. Le circostanze più frequenti sono gli incidenti stradali, gli infortuni sul lavoro, le malattie professionali, le violenze fisiche.  Normalmente nei processi quando ci sono problemi di carattere...
Letto da 25690 visitatori
crenoterapiaLe cure inalatorie sono trattamenti benefici dove l'acqua termale per effetto di apposite apparecchiature viene frammentata e nebulizzata per trasformarsi in un efficace medicamento naturale specifico per le vie respiratorie superiori. Le principali cure di carattere otorinolaringoiatrico sono indicate per le malattie rino-sinusali e anche per alcune forme di otite.  Le più importanti terapie termali nel distretto orecchio naso e gola...
Letto da 17040 visitatori
esame-vestibolare-visita-vestibologicaLa visita vestibologica è quella visita che comprende l'esame vestibolare o esame otovestibolare ed è finalizzata a curare i soggetti affetti da vertigine. La vertigine è l'alterazione del senso dell'equilibrio. E' noto che l'orecchio non è solo l’organo dell’udito, ma è anche l'organo dell’equilibrio. La parte posteriore dell’apparato uditivo si unisce ad un apparato molto...
Letto da 86121 visitatori
esame-clinico-otoneurologicoL'esame clinico otoneurologico è quell'esame che si esegue senza particolari strumenti e permette di inquadrare il paziente affetto da crisi vertiginose. Il medico che si occupa di questi problemi si definisce vestibologo o otoneurologo. Nel senso più completo del termine l'otoneurologia comprende le funzioni vestibolare e uditiva. Quest'ultima non sarà affrontata in questo articolo, ma si rimanderà ad altri articoli...
Letto da 20307 visitatori
biopsia-prelievoLa biopsia o prelievo bioptico è una tecnica semplice che viene utilizzata sia in ambulatorio che in corso d'intervento. Le finalità sono diverse. Biopsia ambulatoriale.Lo scopo della biopsia ambulatoriale è quello di togliere un pezzetto di tessuto e farlo analizzare allo scopo di capire la natura della malattia. Nell'ambito della testa e del collo le biopsie ambulatoriali si eseguono su ogni parte della pelle della testa...
Letto da 73715 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com