NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale
Master in vestibologia

Tel. 3358040811   NO SMS

Testi

Come sempre nei primi giorni del mese di maggio gli otorinolaringoiatri delle province di Reggio Emilia e di Modena si sono riuniti presso le Terme della Salvarola a Sassuolo (Modena) per un meeting di lavoro. Gli argomenti trattati in questa intensa giornata sono stati come sempre interessanti e numerosi. 

sassuolo convegno modena 2019

 

Uno degli argomenti più attuali è sempre quello degli impianti cocleari: tema affrontato in più di una relazione. Molto interessante la relazione di chi si occupa di vestibologia dove è stato dato ampio spazio al malato con deficit vestibolare acuto. Ci si è soffermati sulle tecniche diagnostiche, sul trattamento e su una entità nosologica specifica: la neurite vestibolare. Si è parlato anche di diagnostica differenziale con la malattia di Menière e la Vertigine Parossistica di Posizione.

Il 18 aprile 2015 si è svolto a Salvarola Terme (prov. Modena) un incontro di aggiornamento tra specialisti otorinolaringoiatri e medici di medicina generale. Si incontreranno gli spec. ORL delle provincie di Modena e Reggio con i medici di base della zona. Promotore dell'incontro è il direttore sanitario dell'istituto termale dott. Mahmoud Aboumerhi.
Gli argomenti trattati sono stati numerosi, attuali e molto interessanti.

sassuolo convegno modena 2015

L’acufene è un sintomo caratterizzato dalla percezione di un suono o di un rumore fastidioso che non esiste nell’ambiente.

I concetti di suono e di rumore sono, secondo la fisica, due concetti diversi. Quando si parla di un sintomo, cioè di una percezione soggettiva riferita da un paziente, questa distinzione è irrilevante.

L’acufene può essere percepito da un solo orecchio, o da entrambi oppure il paziente riferisce che lo sente come se fosse all’interno della testa.

Per poter parlare di acufene la percezione del suono o del rumore deve essere fastidiosa per il soggetto. Una percezione lievissima che non produce alcun fastidio per la persona non deve essere considerata come acufene. L'acufene che costituisce un problema per il paziente è un sintomo importante che deve essere valutato con molta attenzione dal medico. Il più delle volte l'acufene è un sintomo che accompagna una ipoacusia, in casi molto rari è un sintomo di una malattia importante.

Le condizioni fondamentali per parlare di acufene sono:
- l'acufene è un sintomo soggettivo
- l'acufene è la percezione di un suono o un rumore
- l'acufene è fastidioso
- non c’è una sorgente sonora nell’ambiente dove il soggetto lo percepisce.

Per sintomo soggettivo s'intende una percezione di un fenomeno che fa sospettare una malattia ed avvertito solo dal paziente. Esistono anche gli acufeni con sintomi oggettivi, ma sono rarissimi.

Una definizione più elaborata del termine acufene è stata proposta da Jastreboff nel 1995.

L’acufene è la percezione di un suono in uno o in entrambi gli orecchi o nella testa generato esclusivamente da attività del Sistema Nervoso Centrale in assenza di alcuna attività vibratoria o meccanica collegata a sorgenti esterne.

Ritengo che questa definizione sia limitativa in quanto alcuni acufeni possono essere generati da disfunzioni proprie dell'orecchio come gli acufeni nei pazienti con otosclerosi o in quelli con disfunzioni della tuba di Eustachio, oppure da cause più generali come l'ipertensione arteriosa.

reggio emilia bagnolo in piano albinea fiori primavera carlo govoni otorino

Il giorno 14 maggio 2016 si è svolto presso l'Hotel delle Terme di Salvarola, provincia di Modena, un convegno che riunisce gli otorinolaringoiatri di Reggio Emilia e Modena. Gli argomenti trattati sono stati molti, in particolare si è parlato di Malattia di Ménière, di tonsillite cronica, di rinosettoplastiche, di cure termali e di altre patologie frequenti. Ciascun relatore ha svolto brillantemente il suo compito. 
Il convegno è stato un punto d'incontro tra medici e pediatri di base e gli specialisti in otorinolaringoiatria che operano sullo stesso territorio. 

sassuolo terme salvarola cure termali

Ingresso degli stabilimenti termali di Salvarola, a pochi chilometri da Sassuolo (prov. di Modena).

Le neoformazioni del massiccio facciale sono un capitolo interessante per oncologi e chirurghi otorinolaringoiatri. Il corso si è tenuto a Milano nel dicembre 2013. 

I principali obiettivi sono stati quelli di fornire un aggiornamento sui tumori benigni e maligni di questo distretto anatomico; in particolare si è discusso delle  problematiche relative alla diagnosi e alla terapia alla luce delle più moderne conoscenze scientifiche e tecnologiche.

Argomenti discussi: anatomia del volto e del massiccio facciale - I tumori benigni: diagnosi e trattamento  - Tumori maligni: inquadramento, istologia, diagnosi e terapia  - Le vie di accesso chirurgiche transfacciali  - La chirurgia: approcci endoscopici - approcci esterni    -  Tecniche di ricostruzione endoscopiche ed esterne  - Il trattamento dei linfonodi -  la chemioterapia e la radioterapia 
 milano ospedale niguarda ent orl

Milano, ospedale Niguarda

Ti suggeriamo anche:

oltre agli argomenti e approfondimenti, puoi trovare informazioni importanti sulle prestazioni offerte nelle sezioni:

carlo govoni camice bianco milano

Nel sito sono inoltre disponibilil'elenco degli studi medici, delle cliniche e varie altre sezioni.

 

Cerco medico per collaborazione

Cerco laureata/o in medicina - specialista in otorinolaringoiatria o interessata/o alla disciplina per avviare una collaborazione.

Se interessata/o inviare mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 3358040811

  If you don't understand italian language,  
  select a translation in the top right.  

DIAGNOSI & TERAPIA è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie
www.det.it

diagnosi e terapia rivista


nel numero di dicembre 2020
è stato pubblicato un articolo

scritto da Carlo Govoni 

Lo potete trovare anche al sito
http://www.det.it

http://www.det.it/category/articoli/otorinolaringoiatria/

Visite di otorinolaringoiatria
a Milano

milano corso magenta madonna grazie cdl otorino


CENTRO MEDICO COL DI LANA
MILANO  corso Magenta, 64

Specialista otorinolaringoiatra 
dott. Carlo Govoni

per un appuntamento
by appointment
tel. 0258103023
3358040811  

milano corso magenta centro medico ottimo otorino

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico che merita di essere affrontato correttamente. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età pediatrica sono gli sforzi vocali. I bimbi, soprattutto i maschietti, per imporsi...
Letto da 3891 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 27426 visitatori
valutazione-vestibolareValutazione vestibolare o esame vestibolare, detto anche esame cocleovestibolare o otovestibolare, è un insieme di manovre semeiologiche rivolte a valutare il senso dell'equilibrio. E' noto che l'orecchio non è solo l’organo dell’udito, ma anche l'organo dell’equilibrio. La parte posteriore dell’apparato uditivo si unisce ad un apparato molto complesso, dotato di recettori e di vie nervose proprie,...
Letto da 71070 visitatori
olfattometria-govoniL’olfattometria è una metodica che valuta la capacità di percepire gli odori utilizzando sostanze odorose di svariata natura che vengono presentate al paziente. Esiste una standardizzazione degli odori e nella registrazione ed elaborazione statistica delle risposte. Lo scopo è ottenere una valutazione della capacità olfattiva. I test olfattometrici sono sostanzialmente soggettivi, cioè si basano sulle risposte...
Letto da 35118 visitatori
crenoterapia-dolomia-govoniLe cure inalatorie sono le cure dove l'acqua termale per l'effetto di apposite apparecchiature viene frammentata e nebulizzata per trasformarsi in un efficace trattamento per le vie respiratorie superiori. Le principali cure di carattere otorinolaringoiatrico sono indicate per le malattie rino-sinusali e per alcune forme di otite.  Le principali cure d'interesse otorinolaringoiatrico sono:Inalazioni a getto di vapore - L'acqua termale...
Letto da 12835 visitatori
esame-clinico-otoneurologicoL'esame clinico otoneurologico è quell'esame che si esegue senza particolari strumenti, in ambulatorio, e consente di inquadrare il paziente affetto da crisi vertiginose. Nel senso più ampio del termine l'otoneurologia comprende anche la funzione uditiva, che non affronteremo in questa pagina. Per la valutazione dell'udito si rimanda ad altri articoli come l'esame audiometrico e l'impedenzometria. A - Anamnesi. Un esame otoneurologico...
Letto da 13249 visitatori
esame-impedenzometricoLa valutazione impedenzometrica serve per studiare la funzione uditiva in modo oggettivo. E' questa una materia strettamente specialistica di competenza degli otorinolaringoiatri. Essendo una metodica oggettiva consente una valutazione dell'apparato uditivo senza la necessità di avere le risposte del paziente. Nell'ambito della valutazione impedenzometrica si riconoscono alcune tecniche specifiche: le più...
Letto da 57906 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono numerosi.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se gli interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale), cioè il...
Letto da 23411 visitatori
visita-specialistica-domicilio-paziente-govoniQuando una persona per motivi di salute è impossibilitata a venire in studio sono disponibile per eseguire visite otorinolaringoiatriche a domicilio del paziente. Le visite a domicilio sono particolarmente indicate per bambini molto piccoli e persone anziane. A domicilio posso eseguire anche esami audiometrici, impedenzometria, esami vestibolari ed indagini fibroendoscopiche. Per prenotare una visita domiciliare telefonate al ...
Letto da 19844 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com