NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale
Master in vestibologia

Tel. 3358040811   NO SMS

IN QUESTO SITO NON C'E' PUBBLICITA'

Testi

L'otoneurologia o vestibologia è quella parte dell'otorinolaringoiatria che studia l'apparato uditivo e vestibolare e i suoi rapporti col sistema nervoso centrale. Studia quindi coclea e labirinto, vie nervose periferiche (nervi cocleare, vestibolare e faciale) e vie nervose centrali riferite ai suddetti nervi. Inoltre la materia si allarga a numerose interazioni con altri apparati. E' noto che il sistema che regola l'equilibrio è molto complesso ed ha numerose integrazioni con il sistema propriocettivo e l'apparato visivo.

L’otoneurochirurgia è quella parte dell’otorinolaringoiatria che comprende gli interventi di chirurgia dell’orecchio (otochirurgia o cofochirurgia) che si estendono fino alle meningi e le superano.  Questa disciplina comprende la chirurgia della coclea, la chirurgia del labirinto e la chirurgia dei nervi vestibolare, cocleare e facciale. Gli argomenti che vengono affrontati nell’ambito dell’otoneurochirurgia sono:

-       Chirurgia della vertigine (chirurgia del sacco endolinfatico, chirurgia distruttiva del labirinto e del nervo vestibolare, chirurgia funzionale della vertiginechirurgia della malattia di Ménière.)

-       Chirurgia delle paralisi del nervo facciale endotemporale ed endocranico

-       Chirurgia del neurinoma dell’acustico e dell’angolo ponto-cerebellare (clinca neurinoma dell'acustico)

-       Chirurgia dei tumori glomici

-       Impianti cocleari

Carlo Govoni è co-autore dei quattro capitoli del Trattato di Tecnica Chirurgica – volume XII – Chirurgia otorinolaringoiatrica UTET, Torino, dedicati all'otoneurochirurgia. I capitoli sono: Chirurgia della Vertigine, Chirurgia delle paralisi del nervo facciale: endotemporale ed endocranico, Chirurgia del neurinoma dell’acustico e Chirurgia dei tumori glomici timpanici e giugulari.

sordita schema via uditiva carlo govoni otorino

Questa figura è tratta dal libro "La sordità infantile" di Carlo Govoni.
1 - coclea       2 - nervo cocleare       3 - nucleo cocleare del ponte
4 - area corticale uditiva        5 - aree di memoria e associazione

 


 

Ti potrebbe anche interessare:

- Otoneurolaringologia

 

- Io non sono il mio connettoma

 

 

 

Ad Amsterdam si è tenuto il  7th International Symposium on Objective Measures in Auditory Implants dal 19 al 22 settembre 2012. Questo importante convegno è stato organizzato per fare chiarezza sugli impianti cocleari e le protesi impiantabili. Il corso ha suscitato molto interesse tra gli otorinolaringoiatri.
Il primo passoè individuare le persone sorde che possono beneficiare di un impianto cocleare. Nella valutazione pre-impianto sono importanti le valutazioni con apparecchi come quello qui sotto indicato per la ricerca dei Potenziali Evocati Uditivi (PEU).

potenziali evocati uditivi apparecchio

 

Andreas van Vesel, noto col nome di Andrea Vesalio, è stato un importante anatomico e medico fiammingo che per primo studiò l'apparato uditivo. Nacque a Bruxelles il 31 dicembre 1514 e morì a Zante (isola di Creta) il 15 ottobre del 1564. Egli fece parecchi studi di anatomia, ma in questo sito la sua figura viene ricordata perchè fu il primo a fare un'accurata descrizione dell'apparato uditivo umano.

Andreas van Vesel fece i suoi studi presso l'Università di Lovanio, poi nel 1533 a Parigi. Nel 1537 andò a Basilea e poco dopo si trasferì a Padova dove superò gli esami di dottore in medicina ed iniziò a lavorare in quell'Università. La carriera di Andreas van Vesel si concretizzò nella città veneta. Questo spiega perchè questo anatomico è maggiormente conosciuto col nome di Andrea Vesalio.  

Gli studi di Andrea si concentrarono sull'anatomia del corpo umano e la sua opera più importante è "De humani corporis fabrica". Si tratta di un autentico trattato di anatomia in sette volumi pubblicato per la prima volta nel 1542 e ripubblicato con ampia diffusione a Basilea nell'anno seguente.

Andrea Vesalio è stato il primo a scoprire che al di là della membrana timpanica c'erano due ossicini (martello ed incudine). La staffa essendo molto piccola (altezza meno di 4 mm) verrà scoperta nel 1546 da Gianfilippo Ingrassia (1510-1580), anatomico dell'Università di Napoli, allievo di Vesalio. Altro anatomico importante è stato Gabriele Falloppio (1523-1562) che studiò in modo particolareggiato l'orecchio medio ed interno. Scoprì il decorso del nervo facciale all'interno dell'osso temporale. Sappiano che questo canale viene tutt'ora denominato "canale di Falloppio".

Un altro anatomico molto importante è l'italiano Bartolomeo Eustachio (1500/1510 - 1574) che si dedicò quasi esclusivamente allo studio dell'apparato uditivo. Scoprì il condotto naturale che collega l'orecchio medio col naso: tuba di Eustachio.
Pochi anni più tardi il medico olandese Volcher Colter (1934-1600) scrisse il primo trattato dedicato esclusivamente all'apparato uditivo "De auditu instrumento". 

 

reggio emilia parco della polveriera autunno via ruggeri studio otorinolaringoiatria

 

Ti potrebbe anche interessare:

La tuba di Eustachio

 

La funzione uditiva

 

Il suono e la percezione sonora

 

 

 

 

 

 

La Risonanza Magnetica Nucleare (RMN) è una tecnica indispensabile per studiare l'orecchio interno e i nervi acustico, vestibolare e facciale.
Nell'estate 2014 è entrato in funzione presso la casa di cura Villa Verde di Reggio Emilia un apparecchio per Risonanza Magnetica Nucleare di ultima generazione.
I vantaggi sono notevoli: tubo più corto, maggior diametro e minore rumorosità. Molte persone soffrono di claustrofobia e non entrano volentieri negli apparecchi di risonanza. Questi di ultima generazione offrono una migliore qualità delle immagini ed anche un miglior confort per chi deve sottoporsi ad esame.
La Risonanza Magnetica è un esame fondamentale per lo studio delle malattie dell'orecchio interno e delle vie nervose acustiche e vestibolari.
 
Un altro posto dove è facile ottenere una Risonanza Magnetica Nucleare è il Poliambulatorio Città di Collecchio in provincia di Parma (Pacc). Qui sotto riporto la fotografia dell'apparecchio 1,5 Tesla di quest'ultimo ambulatorio.
collecchio poliambulatorio citta parma risonanza magnetica

Il dott. Carlo Govoni visita presso il centro Pacc di Collecchio (Parma) e  a Reggio nell'Emilia, in via Ruggero Ruggeri, 9.  La prenotazione per entrambi i centri può essere fatta telefonando al 3358040811   NO SMS.
 
 
 
Reggio Emilia è una città dove la qualità della vita è buona. E' facilmente raggiungibile con l'autostrada A1 (autostrada del Sole) ed anche con il treno. Non tutti sanno che la stazione ferroviaria per soli treni ad alta velocità, stazione MEDIOPADANA, si trova proprio a Reggio Emilia. 

reggio emilia stazione av interno calatrava

Reggio Emilia - Stazione alta velocità - Architetto Santiago Calatrava
Linea ferroviaria AV - Bologna - Milano.

 

Ti potrebbe anche interessare
- Intervista al dott. Carlo Govoni sui disturbi dell'equilibrio - casa di cura Villa Verde

La tuba uditiva o tuba di Eustachio è un condotto naturale che collega l'orecchio medio con la parte superiore della faringe, chiamata anche epifaringe o rinofaringe. 
Si tratta di un organo molto importante perchè è molto delicato, va facilmente incontro a disfunzioni ed è quindi responsabile di moltissimi sintomi. La tuba è stata descritta per la prima volta nel rinascimento da un anatomico italiano: Bartolomeo Eustachi o Eustachio (1500 - 1574). 

Anatomia. La tuba uditiva ha per un terzo uno scheletro osseo (nel tratto che la collega all'orecchio medio) e per due terzi è cartilaginea (nella porzione rivolta verso il naso). E' fiancheggiata da quattro muscoli: tensore del velopendulo, elevatore del velopendulo, salpingo-faringeo e tensore del timpano. Il muscolo tensore del velopendulo svolge anche la funzione di dilatatore della tuba. 

articolazione temporo condilo mandibolare glenoide atm orecchio medio otorino govoni

 

Fisiologia. La funzione più importante della tuba è quella di far entrare aria nell'orecchio medio. In questo modo la pressione atmosferica dell'ambiente in cui il soggetto vive diventa uguale alla pressione dell'orecchio medio. La pressione dell'orecchio medio può essere misurata con l'impedenzometria e la curva timpanometrica. In condizioni normali le pareti della tuba sono accostate. In questo modo l'aria entra nell'orecchio solo nell'attimo in cui si apre.
Altra funzione importantissima è il drenaggio dell'orecchio medio. Tutte le secrezioni che si formano nella mastoide e nelle anfrattuosità dell'orecchio medio hanno una sola via d'uscita: la tuba uditiva. Quando per una minima sofferenza le secrezioni ristagnano nell'orecchio medio si altera la funzione di quest'ultimo con conseguente ipoacusia di trasmissione. In alcuni casi all'ipoacusia si associano anche acufeni.

 

Ti suggeriamo anche:

oltre agli argomenti e approfondimenti, puoi trovare informazioni importanti sulle prestazioni offerte nelle sezioni:

carlo govoni camice bianco milano

Nel sito sono inoltre disponibilil'elenco degli studi medici, delle cliniche e varie altre sezioni.

 

COLUMBUS CLINIC CENTER è una prestigiosa casa di cura privata di Milano. Si trova in via Michelangelo Buonarroti, 48. Qui il dott. Carlo Govoni esegue visite specialistiche e interventi chirurgici. Il Centro è convenzionato con le più importanti assicurazioni private.

milano columbus clinic center aree cliniche

Nei giorni o negli orari in cui l'ufficio prenotazioni è chiuso potete chiamare 3358040811   NO SMS  

 

 

DIAGNOSI & TERAPIA è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie

diagnosi e terapia rivista


nel numero di dicembre 2020
è stato pubblicato un articolo

scritto da Carlo Govoni 

www det.it  category/articoli/otorinolaringoiatria/

Visite di otorinolaringoiatria
a Milano

milano corso magenta madonna grazie cdl otorino


CENTRO MEDICO COL DI LANA
MILANO  corso Magenta, 64

Specialista otorinolaringoiatra 
dott. Carlo Govoni

per un appuntamento
by appointment
tel. 0258103023
3358040811  

milano corso magenta centro medico ottimo otorino

 

 

Questo sito contiene informazioni di carattere sanitario, non c'è pubblicità

Per fissare un appuntamento
col  dott. Carlo Govoni
otorinolaringoiatra
telefono 
3358040811  NO SMS

centralinista ascolto voce cuffia musica lavoro esame audiologia govoni otoneurolaringologia

To reserve an appointment
call  (+39) 3358040811 
NO SMS

call calling cell cellphone 41541 modi

Pour prendre un rendez-vous
(+39) 3358040811
NO SMS

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico. Il medico specialista più competente ad affrontare problemi nella emissione della voce è l'otorinolaringoiatra. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età...
Letto da 5834 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 29352 visitatori
esame-olfattoL’olfattometria è una metodica che valuta la capacità di percepire gli odori utilizzando sostanze odorose di svariata natura che vengono presentate al paziente. Esiste una standardizzazione degli odori e nella registrazione ed elaborazione statistica delle risposte. Lo scopo è ottenere una valutazione della capacità olfattiva. I test olfattometrici sono sostanzialmente soggettivi, cioè si basano sulle risposte...
Letto da 40355 visitatori
chirurgia-oncologicaSi espongono le caratteristiche generali della chirurgia dei tumori maligni o chirurgia oncologica, ovviamente limitata ai tumori di competenza otorinolaringoiatrica.I pazienti affetti da tumore maligno sono sempre pazienti molto complessi e richiedono attenzioni particolari, sia per gli aspetti psicologici e sia per le difficoltà tecniche. Il vero problema è che la patologia neoplastica spesso non si risolve con il solo intervento...
Letto da 17358 visitatori
fibroendoscopia-nasale-laringeaLa fibroendoscopia laringea e la fibroendoscopia nasale sono esami clinici finalizzati all'osservazione della laringe e delle cavità interne del naso. Altri sinonimi sono laringofibroscopia e rinofibroscopia o nasofibroscopia o videorinoscopia. Non sempre la rinoscopia e la laringoscopia descritte nella visita otorinolaringoiatrica permettono di inquadrare perfettamente il paziente. In questi soggetti e nei pazienti in cui si vuole...
Letto da 105724 visitatori
esame-clinico-otoneurologicoL'esame clinico otoneurologico è quell'esame che si esegue senza particolari strumenti e permette di inquadrare il paziente affetto da crisi vertiginose. Il medico che si occupa di questi problemi si definisce vestibologo o otoneurologo. Nel senso più completo del termine l'otoneurologia comprende le funzioni vestibolare e uditiva. Quest'ultima non sarà affrontata in questo articolo, ma si rimanderà ad altri articoli...
Letto da 15201 visitatori
esame-audiometrico-audiologiaLe prove audiometriche (o esame dell'udito) sono numerose e sono fondamentali per lo studio delle malattie otologiche e di molte malattie del labirinto. Raramente consentono di arrivare ad una diagnosi, ma sono essenziali per arrivare ad una diagnosi di sede, cioè per comprendere in quale parte dell'orecchio è presente la malattia. L’udito è un organo di senso fondamentale nella vita di relazione.  Ricordo la...
Letto da 59309 visitatori
consulenze-tecnicheLa consulenza tecnica giudiziaria è una fase fondamentale dei processi sia penali che civili, qui esporrò le mie idee in tema di Consulenza Tecnica in ambito Civile. E' in questa che viene spesso interpellato l'otorinolaringoiatra. Le circostanze più frequenti sono gli incidenti stradali, gli infortuni sul lavoro, le malattie professionali, le violenze fisiche.  Normalmente nei processi quando ci sono problemi di carattere...
Letto da 21967 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono molto diversi tra loro.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se alcuni interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale),...
Letto da 25665 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com