NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale
Master in vestibologia

Tel. 3358040811   NO SMS

Riceve solo per appuntamento in poliambulatori e cliniche private

Ritengo che il laser sia inutile nella terapia degli acufeni, non riesco a vedere un motivo razionale per pensare che possa apportare dei benefici.
Per acufene s'intende la percezione anomala di un suono in assenza di sorgente sonora.
Questo è possibile perchè noi percepiamo i suoni come segnali elettrici che raggiungono la nostra corteccia uditiva. Quindi per effetto di malattie o anomalie nel nostro orecchio o nel nostro sistema nervoso si generano segnali anomali riferiti dal paziente come acufeni. La via acustica, come ho descritto in un altro articolo, è piuttosto complessa ed ogni sede può essere causa di anomalie.  Quindi qualsiasi alterazione della via acustica può essere causa di un acufene. Il sostenere che il laser migliora gli acufeni non trova riscontri seri. Coloro che propongono questa tecnica ritengono che il laser sia utile nel trattamento degli acufeni che sono determinati da un danno dell'orecchio interno. E' vero che non tutti gli acufeni sono il sintomo di una patologia dell'orecchio interno.

I motivi che portano alla percezione degli acufeni sono complessi e in parte sconosciuti. La via nervosa acustica è molto lunga e le possibilità che si generi un acufene sono molte. Sappiamo che quasi tutte le malattie dell'orecchio possono avere tra i loro sintomi l'acufene.
Dove agisce il laser? Alcuni dicono sulla coclea. Ma se l'acufene non avesse origine dalla coclea che effetto avrebbe? Io penso che non sia utile, altri sostengono che favorisce la rigenerazione delle cellule cocleari. Le cellule cocleari (recettori acustici) sono cellule nervose e non rigenerano. Se il laser avesse questo potere sarebbe un miracolo.
Ritengo che il laser nel trattamento degli acufeni abbia un effetto molto generico, simile ad un buon apporto di vitamine. Attualmente non vedo una indicazione precisa per applicare questo strumento ad un problema clinico particolarmente complesso come quello degli acufeni. 

La visita otorino e le prove audiologiche sono alla base di qualsiasi valutazione clinica per un acufene. 

 

 roma castel sant angelo tevere cattolica sacro cuore

 

Naviga tra le altre pagine della sezione "acufeni"

Cosa fare per addormentarsi quando si soffre di acufeni?
Acufene e udito perfetto.
Idrope endolinfatica 
Ho un fischio nella testa, cosa posso fare? 
Sono utili le iniezioni transtimpaniche per ridurre l'intensità degli acufeni?

 

Carlo Govoni - MioDottore.it

HESPERIA  HOSPITAL
via Arquà, 80 - MODENA 

Specialista in Otorinolaringoiatria:
Dott. Carlo Govoni

visite specialistiche private
solo per appuntamento

059449111

3358040811   NO SMS

hesperia modena govoni

ambulatorio di via Ruggeri, 9   REGGIO EMILIA  

Per prenotazioni  3358040811   NO SMS
Per orari di apertura e per prenotazioni on-line   https://www.dottori.it/carlo-govoni-134576

reggio emilia studio via ruggeri 9 otorinolaringoiatria govoni

If you don't understand italian language,
select a translation in the top right.

www.dottori.it

è possibile la prenotazione
di visita on-line
andando sul sito
https://www.dottori.it/carlo-govoni-134576

info  3358040811

DIAGNOSI & TERAPIA è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie
www.det.it

diagnosi e terapia rivista


nel numero di giugno 2019
ci sarà un articolo di rinologia

scritto da Carlo Govoni 

Lo potete trovare anche al sito
http://www.det.it

http://www.det.it/category/articoli/otorinolaringoiatria/

Per fissare un appuntamento
col  dott. Carlo Govoni
otorinolaringoiatra
telefono 
3358040811  NO SMS

To reserve an appointment
call  (+39) 3358040811 
NO SMS

Pour prendre un rendez-vous
(+39) 3358040811
NO SMS

Attento a leggere un libro di medicina: potresti morire per un errore di stampa.

Mark Twain   1835 - 1910

Questa era una raccomandazione del XIX° secolo. Oggi i tempi sono cambiati, siamo evoluti, casualmente possiamo morire per un errore di stampa, ma si può anche morire per gli errori del WEB.


Ronzii nella testa o in un orecchio e uso eccessivo del WEB

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico che merita di essere affrontato correttamente. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età pediatrica sono gli sforzi vocali. I bimbi, soprattutto i maschietti, per imporsi...
Letto da 1218 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 24717 visitatori
valutazione-vestibolareValutazione vestibolare o esame vestibolare, detto anche esame cocleovestibolare o otovestibolare, è un insieme di manovre semeiologiche rivolte a valutare il senso dell'equilibrio. E' noto che l'orecchio non è solo l’organo dell’udito, ma anche l'organo dell’equilibrio. La parte posteriore dell’apparato uditivo si unisce ad un apparato molto complesso, dotato di recettori e di vie nervose proprie,...
Letto da 64120 visitatori
esame-clinico-otoneurologicoL'esame clinico otoneurologico è quell'esame che si esegue senza particolari strumenti, in ambulatorio, e consente di inquadrare il paziente affetto da crisi vertiginose. Nel senso più ampio del termine l'otoneurologia comprende anche la funzione uditiva, che non affronteremo in questa pagina. Per la valutazione dell'udito si rimanda ad altri articoli come l'esame audiometrico e l'impedenzometria. A - Anamnesi. Un esame otoneurologico...
Letto da 10255 visitatori
esame-impedenzometricoLa valutazione impedenzometrica serve per studiare la funzione uditiva in modo oggettivo. E' questa una materia strettamente specialistica di competenza degli otorinolaringoiatri. Essendo una metodica oggettiva consente una valutazione dell'apparato uditivo senza la necessità di avere le risposte del paziente. Nell'ambito della valutazione impedenzometrica si riconoscono alcune tecniche specifiche: le più...
Letto da 51898 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono numerosi.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se gli interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale), cioè il...
Letto da 20566 visitatori
consulenze-otorinoIl dott. Govoni è iscritto all’Albo dei Consulenti Tecnici (medico otorinolaringoiatra) presso il Tribunale di Reggio nell’Emilia. Ha eseguito numerose consulenze tecniche (perizie) per Magistrati (dette anche Consulenze Tecniche d'Ufficio - CTU). Ha redatto anche relazioni tecniche per coloro che reclamano un danno (perizie di parte). E' disponibile per effettuare consulenze tecniche solo per malattie di competenza...
Letto da 17973 visitatori
visita-specialistica-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica è rivolta a pazienti di ogni età: dal neonato di un giorno al anziano ultracentenario; le manovre che lo specialista utilizza non provocano dolore.Attraverso la visita si valutano le orecchie (otoscopia o se eseguita al microscopio: otomicroscopia), le fosse nasali (rinoscopia anteriore e posteriore) e la laringe (laringoscopia indiretta). La visita si completa con la palpazione del collo, la...
Letto da 70793 visitatori
chirurgia-videoendoscopicaLa chirurgia videoendscopica è una branca della chirurgia che si realizza per mezzo di strumenti a fibre ottiche che permettono di vedere il campo operatorio su un video. Questa chirurgia trova la sua massima applicazione negli interventi sul naso e sui seni paranasali. Questi interventi si fanno esclusivamente col paziente addormentato: "in narcosi". Per poter operare è necessaria l'immobilizzazione e l'assenza di riflessi. Si...
Letto da 12434 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com