NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale
Master in vestibologia

Tel. 3358040811   NO SMS

Andreas van Vesel, noto col nome di Andrea Vesalio, è stato un importante anatomico e medico fiammingo che per primo studiò l'apparato uditivo. Nacque a Bruxelles il 31 dicembre 1514 e morì a Zante (isola di Creta) il 15 ottobre del 1564. Egli fece parecchi studi di anatomia, ma in questo sito la sua figura viene ricordata perchè fu il primo a fare un'accurata descrizione dell'apparato uditivo umano.

Andreas van Vesel fece i suoi studi presso l'Università di Lovanio, poi nel 1533 a Parigi. Nel 1537 andò a Basilea e poco dopo si trasferì a Padova dove superò gli esami di dottore in medicina ed iniziò a lavorare in quell'Università. La carriera di Andreas van Vesel si concretizzò nella città veneta. Questo spiega perchè questo anatomico è maggiormente conosciuto col nome di Andrea Vesalio.  

Gli studi di Andrea si concentrarono sull'anatomia del corpo umano e la sua opera più importante è "De humani corporis fabrica". Si tratta di un autentico trattato di anatomia in sette volumi pubblicato per la prima volta nel 1542 e ripubblicato con ampia diffusione a Basilea nell'anno seguente.

Andrea Vesalio è stato il primo a scoprire che al di là della membrana timpanica c'erano due ossicini (martello ed incudine). La staffa essendo molto piccola (altezza meno di 4 mm) verrà scoperta nel 1546 da Gianfilippo Ingrassia (1510-1580), anatomico dell'Università di Napoli, allievo di Vesalio. Altro anatomico importante è stato Gabriele Falloppio (1523-1562) che studiò in modo particolareggiato l'orecchio medio ed interno. Scoprì il decorso del nervo facciale all'interno dell'osso temporale. Sappiano che questo canale viene tutt'ora denominato "canale di Falloppio".

Un altro anatomico molto importante è l'italiano Bartolomeo Eustachio (1500/1510 - 1574) che si dedicò quasi esclusivamente allo studio dell'apparato uditivo. Scoprì il condotto naturale che collega l'orecchio medio col naso: tuba di Eustachio.
Pochi anni più tardi il medico olandese Volcher Colter (1934-1600) scrisse il primo trattato dedicato esclusivamente all'apparato uditivo "De auditu instrumento". 

 

reggio emilia parco della polveriera autunno via ruggeri studio otorinolaringoiatria

 

Ti potrebbe anche interessare:

La tuba di Eustachio

La funzione uditiva

Il suono e la percezione sonora

San Biagio

è il Santo protettore degli otorinolaringoiatri.
Il suo anniversario è il
3 febbraio

rubiera reggio emilia modena san biagio donnino concordia altare maggiore chiesa parrochiale geminiano vincenzi carlo govoni

 

If you don't understand italian language,
select a translation in the top right.

ECCELLENZE ITALIANE

su ODEON TV
e sul canale 177 del digitale terrestre
il 5 marzo 2020 - ore 18:15
la giornalista Elena Tubertini ha intervistato il dott. Carlo Govoni
che ha parlato di vertigine
e di orientamento spaziale

Attento a leggere un libro di medicina: potresti morire per un errore di stampa.

Mark Twain   1835 - 1910

Questa era una raccomandazione del XIX° secolo. Oggi i tempi sono cambiati, siamo evoluti, casualmente possiamo morire per un errore di stampa, ma si può anche morire per gli errori del WEB.


Ronzii nella testa o in un orecchio e uso eccessivo del WEB

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico che merita di essere affrontato correttamente. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età pediatrica sono gli sforzi vocali. I bimbi, soprattutto i maschietti, per imporsi...
Letto da 2403 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 25954 visitatori
valutazione-audiometrica-audiologica-bilancioLe prove audiometriche (o esame dell'udito) sono numerose e sono fondamentali per lo studio delle malattie otologiche e di molte malattie del labirinto. Raramente consentono di arrivare ad una diagnosi, ma sono essenziali per arrivare ad una diagnosi di sede, cioè per comprendere in quale parte dell'orecchio è presente la malattia. L’udito è un organo di senso fondamentale nella vita di relazione.  Ricordo la...
Letto da 52900 visitatori
chirurgia-oncologicaSi espongono le caratteristiche generali della chirurgia dei tumori maligni o chirurgia oncologica, ovviamente limitata ai tumori di competenza otorinolaringoiatrica.I pazienti affetti da tumore maligno sono sempre pazienti molto complessi e richiedono attenzioni particolari, sia per gli aspetti psicologici e sia per le difficoltà tecniche. Il vero problema è che la patologia neoplastica spesso non si risolve con il solo intervento...
Letto da 16245 visitatori
visita-specialistica-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica è rivolta a pazienti di ogni età: dal neonato di un giorno al anziano ultracentenario; le manovre che lo specialista utilizza non provocano dolore.Attraverso la visita si valutano le orecchie (otoscopia o se eseguita al microscopio: otomicroscopia), le fosse nasali (rinoscopia anteriore e posteriore) e la laringe (laringoscopia indiretta). La visita si completa con la palpazione del collo, la...
Letto da 72823 visitatori
fibrorinoscopia-laringofibroscopiaLa fibroendoscopia laringea e la fibroendoscopia nasale sono esami clinici finalizzati all'osservazione della laringe e delle cavità interne del naso. Altri sinonimi sono laringofibroscopia e rinofibroscopia o nasofibroscopia o videorinoscopia. Non sempre la rinoscopia e la laringoscopia descritte nella visita otorinolaringoiatrica permettono di inquadrare perfettamente il paziente. In questi soggetti e nei pazienti in cui si vuole...
Letto da 97229 visitatori
visita-specialistica-domicilio-paziente-govoniQuando una persona per motivi di salute è impossibilitata a venire in studio sono disponibile per eseguire visite otorinolaringoiatriche a domicilio del paziente. Le visite a domicilio sono particolarmente indicate per bambini molto piccoli e persone anziane. A domicilio posso eseguire anche esami audiometrici, impedenzometria, esami vestibolari ed indagini fibroendoscopiche. Per prenotare una visita domiciliare telefonate al ...
Letto da 18655 visitatori
chirurgia-ambulatoriale Interventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in meno di mezz'ora e in anestesia locale. Le malattie che si curano con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè l’asportazione di...
Letto da 22664 visitatori
consulenze-otorinoLa consulenza tecnica giudiziaria è una fase fondamentale dei processi sia penali che civili. In queste righe farò riferimento soprattutto alla Consulenza Tecnica in ambito Civile. E' questa che vede più spesso le persone interessate. Le situazioni più frequenti sono gli incidenti stradali e non, gli infortuni sul lavoro, le malattie professionali, le violenze fisiche.  Normalmente nei processi quando ci sono...
Letto da 19092 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com