NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia Testa e Collo
Master in vestibologia

Tel. 3358040811    

NO SMS      NEL SITO NON C'E' PUBBLICITA'

Le malattie della bocca provocate dai funghi (detti anche miceti) sono molto frequenti e il micete più diffuso nel cavo orale è la Candida. Non sempre la presenza di una Candida albicans è causa di malattia, perché questo fungo spesso è un saprofita della bocca. Si intendono saprofiti quei microorganismi presenti in natura e in particolare nel corpo umano che si nutrono di sostanze organiche morte o in fase di decomposizione. Questa situazione è costantemente presente nella bocca.

In questo articolo faccio riferimento al cavo orale e pertanto si parla di germi specifici e di miceti normalmente presenti nella bocca (flora saprofitica orale). Occorre fare una precisazione preliminare. Questa "flora" non costituisce un problema clinico quando le presenze di germi o miceti sono quantitativamente moderate. Nel caso di flora saprofitica con carica batterica, oppure con candidosi, vuol dire che un germe o un fungo hanno preso la prevalenza e questo provoca un quadro clinico di malattia per il paziente. In quest'ultimo caso, in riferimento alla candidosi, parliamo di "infezione opportunistica da Candida".

Cerchiamo ora di capire quali sono le situazioni dove la presenza di Candida da normale si trasforma in uno stato di malattia.

1 - La prima causa è l'uso di antibiotici, in particolare quelli più potenti (a largo spettro) e soprattutto se usati per periodi prolungati o in modo ripetuto, che possono distruggere germi o miceti antagonisti e pertanto un germe o un fungo prende la prevalenza. Nei casi di candidosi, è ovvio, diventa prevalente la Candida.

2 - Tutto ciò che provoca secchezza della bocca (xerostomia). La malattia più conosciuta è la sindrome di Sjogren. Un'altra causa sono alcuni farmaci che rendono particolarmente secca la bocca (in particolare tranquillanti e sedativi).

3 - Tutte le malattie che alterano la risposta immunitaria, cioè modificano la capacità di autodifesa del nostro corpo. Le malattie più note sono i tumori maligni, le leucemie, l'AIDS, le conseguenze dei trattamenti radianti (radioterapia). Rientrano in questo gruppo anche i trattamenti farmacologici che alterano la risposta immunitaria e qui facciamo riferimento a trattamenti prolungati con corticosteroidi (cortisonici) e ai trattamenti con farmaci antitumorali.

4 - Una causa importante di infezione opportunistica da candida sono le protesi dentarie mobili. Mantenere una buona igiene della protesi è la via corretta per la prevenzione di candidosi, però, soprattutto nelle persone anziane che vivono sole, è difficile che le protesi siano sempre igienizzate in modo ottimale. La conseguenza è una frequente presenza di candidosi. 

5 - Le malattie che portano ad iperglicemia, cioè ad un aumento degli zuccheri nel sangue. La malattia più nota e più diffusa è il diabete, ma anche sindromi meno conosciute come la sindrome di Cushing, sono causa di iperglicemia e pertanto aumentano le possibilità di avere una candidosi orale. Anche una semplice tendenza a mangiare molti cibi dolci può essere causa di candidosi.

6 - Tra le carenze alimentari che facilitano lo sviluppo della Candida albicans ricordo la carenza di Ferro, acido folico e altre vitamine del gruppo B, in particolare carenze della vitamina B12.

Dal punto di vista anatomico si osserva che la parte più facilmente colpita è il dorso linguale, però la candidosi può estendersi alla mucosa gengivale, al vestibolo orale ed anche al palato.

 lingua candidosi micosi milano patologo orale carlo govoni

 

 

I sintomi puù frequenti sono fastidi, sensazione di lingua impastata e anche dolore. Un sintomo preoccupante è l'alitosi, cioè un cattivo odore dell'alito. Altro problema clinico è la disgeusia, cioè l'alterazione del senso del gusto. Questi fenomeni evolvono lentamente e spesso il paziente si accorge solo quando la candidosi si è instaurata da tempo. Altro sintomo che spesso allarma le persone è la sensazione di bruciore in bocca. E' un sintomo abbastanza raro, quando si verifica occorre fare diagnosi differenziale con altre malattie della bocca con la stessa caratteristica.

lingua iperemia punta fissurazione mediana dolore bruciore

 

La diagnosi, in molti casi, la si esegue con la semplice orofaringoscopia (osservazione del cavo orale con uno o due abbassalingua ed una sorgente luminosa).

Un problema proprio della Candidosi è che è trasmissibile da persona a persona. Il contagio non avviene facilmente con persone adulte e fisicamente robuste. Più facile è la trasmissione verso coloro che hanno alcune delle cause che ho elencato all'inizio di questo articolo.

E' evidente, se una persona sa di essere affetta da candidosi orale, deve prestare molta attenzione in tutte le manifestazioni che possono comprtare scambio di saliva come il bacio, l'utilizzare bicchieri o posate con un'altra persona, bere dalla stessa bottiglia (per esempio nella pratica sportiva).

 

 

 

 

Se ti ha interessato questo articolo potresti leggere:

- La stomatite aftosa

 

- La visita vestibologica

 

- La perdita dell'equilibrio nelle persone anziane e il ricorso alle risorse cognitive

 

- Verona, nuove prospettive in audiologia

 

eccellenze italiane Carlo Govoni intervistato da Elena Tubertini vertigini disturbi equilibrio

   - La giornalista Elena Tubertini intervista Carlo Govoni sul tema: VERTIGINI E DISTURBI DELL'EQUILIBRIO - Odeon TV

 

 

 

 Le infezioni da candida nelle orecchie

 

Acufeni o ronzii nelle orecchie: diagnosi e terapia al Columbus Clinic Center di Milano

 

Quale specialista scegliere quando si ha bruciore in bocca e alla lingua?

 

anatomia cavo orale carlo govoni bocca aperta 2022

 -  Anatomia della bocca

 

 

 

 12    200122
2816   060423

 

 

 

Ti suggeriamo anche:

oltre agli argomenti e approfondimenti, puoi trovare informazioni importanti sulle prestazioni offerte nelle sezioni:

carlo govoni camice bianco milano

Nel sito sono inoltre disponibilil'elenco degli studi medici, delle cliniche e varie altre sezioni.

 

Arte&Medicina


2022 arte medicina carlo govoni copertina

Arte & Medicina
E' un libro che tratta 20 argomenti di carattere sanitario.
Tre capitoli sono stati scritti da Carlo Govoni.
Gli altri 17 capitoli hanno una presentazione storico-artistica di Carlo Govoni.

Il libro può essere acquistato richiedendolo a Diagnosi&Terapia
via del Colle 106 r - 16128 Genova
Tel. 3358040811
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 Il volume è di 496 pagine,
formato cm 16,5 x 24
€ 25,00 (iva compresa) 
+ spese spedizione

 

Eccellenze Italiane

DIAGNOSI & TERAPIA è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie
Potete trovare articoli scritti da Carlo Govoni

diagnosi e terapia rivista

 

www det.it  category/articoli/otorinolaringoiatria/

Per fissare un appuntamento
col  dott. Carlo Govoni
otorinolaringoiatra
telefonare dal lunedì al venerdì
preferibilmente dalle 10:00 alle 12:00
3358040811  NO SMS

centralinista ascolto voce cuffia musica lavoro esame audiologia govoni otoneurolaringologia

To reserve an appointment
call  (+39) 3358040811 
from Monday to Friday
from 10:00 to 12:00

call calling cell cellphone 41541 modi

Pour prendre un rendez-vous
avec Docteur Carlo Govoni

(+39) 3358040811
du lundi au vendredi
de 10:00 à 12:00

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro ad abbassamenti della voce e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico. Il medico specialista più competente ad affrontare problemi nella emissione della voce è l'otorinolaringoiatra. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età...
Letto da 12149 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le malattie di cui si occupa un otorinolaringoiatra sono numerose. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare...
Letto da 33916 visitatori
esame-vestibolare-visita-vestibologicaLa visita vestibologica è quella visita che comprende l'esame vestibolare o esame otovestibolare ed è finalizzata a curare i soggetti affetti da vertigine. La vertigine è l'alterazione del senso dell'equilibrio. E' noto che l'orecchio non è solo l’organo dell’udito, ma è anche l'organo dell’equilibrio. La parte posteriore dell’apparato uditivo si unisce ad un apparato molto...
Letto da 87403 visitatori
stabilometriaLa stabilometria statica computerizzata è un esame oggettivo rivolto allo studio quantitativo delle oscillazioni posturali. E' un test che misura la stabilità di un uomo ed è una versione computerizzata della prova di Romberg. La prova di Romberg è inserita tra le prove cliniche che esegue abitualmente l'otoneurologo. Questo esame valuta le oscillazioni compiute dalla persona quando sta in piedi, in condizioni di...
Letto da 31170 visitatori
esame-olfattoL’olfattometria è una metodica che valuta la capacità di percepire gli odori utilizzando sostanze odorose di vario tipo che vengono presentate singolarmente al paziente. Questo esame prevede una standardizzazione degli odori e la registrazione ed elaborazione statistica delle risposte. Lo scopo è ottenere una valutazione realistica della capacità olfattiva. I test olfattometrici sono sostanzialmente soggettivi,...
Letto da 48089 visitatori
chirurgia-ambulatorialeInterventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si eseguono in anestesia locale sulle persone collaboranti e in buone condizioni di salute. Le malattie che si possono curare con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè...
Letto da 30266 visitatori
esame-audiometrico-audiologiaLe prove audiometriche (o esame dell'udito) sono numerose e sono fondamentali per lo studio delle malattie otologiche e di molte malattie del labirinto. Raramente consentono di arrivare ad una diagnosi, ma sono essenziali per arrivare ad una diagnosi di sede, cioè per comprendere in quale parte dell'orecchio è presente la malattia. L’udito è un organo di senso fondamentale nella vita di relazione.  Ricordo la...
Letto da 69589 visitatori
biopsia-prelievoLa biopsia o prelievo bioptico è una tecnica semplice che viene utilizzata sia in ambulatorio che in corso d'intervento. Le finalità sono diverse. Biopsia ambulatoriale.Lo scopo della biopsia ambulatoriale è quello di togliere un pezzetto di tessuto e farlo analizzare allo scopo di capire la natura della malattia. Nell'ambito della testa e del collo le biopsie ambulatoriali si eseguono su ogni parte della pelle della testa...
Letto da 75286 visitatori
visita-otorinolaringoiatrica-pediatricaLa maggior parte dei bambini possono soffrire di parecchie malattie, quelle più frequenti sono le patologie dell'orecchio, del naso e della gola. La visita medica serve per affrontare i problemi clinici. La visita otorinolaringoiatrica eseguita per un bambino è molto simile a quella dell'adulto. Per certi aspetti è più semplice perchè si tratta di una visita ridotta alle manovre essenziali. L'importante è...
Letto da 19235 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com