NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale
Master in vestibologia

Tel. 3358040811   NO SMS

Ad Amsterdam si è tenuto il  7th International Symposium on Objective Measures in Auditory Implants dal 19 al 22 settembre 2012. Questo importante convegno è stato organizzato per fare chiarezza sugli impianti cocleari e le protesi impiantabili. Il corso ha suscitato molto interesse tra gli otorinolaringoiatri.
Il primo passoè individuare le persone sorde che possono beneficiare di un impianto cocleare. Nella valutazione pre-impianto sono importanti le valutazioni con apparecchi come quello qui sotto indicato per la ricerca dei Potenziali Evocati Uditivi (PEU).

potenziali evocati uditivi apparecchio

 

Gli impianti cocleari sono una realtà per aiutare i sordi profondi. Si realizzano tramite un intervento di otochirurgia microscopica e si inseriscono in quell'importante capitolo definito "otoneurochirurgia".

Dagli anni '80 si parla spesso di impianti cocleari. I primi, come sempre succede, sono stati perfezionati ed ora si posizionano impianti molto raffinati che portano ad effettivi miglioramenti uditivi. Nel disegno sottostante uno dei primi impianti monocanale. Il disegno è stato tratto dalla pag.217 del libro "La sordità infantile" di Carlo Govoni pubblicato nel 1994.

sordita infantile impianto cocleare govoni 217

 

Nella foto sottostante vediamo la porzione impiantabile di un impianto cocleare. L'intervento prevede un'apertura della mastoide, una timpanotomia posteriore e l'identificazione della finestra rotonda. L'elettrodo, cioè il filamento a destra della fotografia, deve essere inserito nella coclea attraversando la finestra rotonda. Così posizionato il dispositivo consente la stimolazione diretta del nervo cocleare (o nervo acustico).

impianto cocleare naida impiantabile

 

 

Altri argomenti di interesse analogo con riferimento alle ipoacusie e alla protesizzazione:

BAHA, protesi impiantabile nell'osso


tipi di protesi acustiche esterne


come si legge un esame audiometrico

 

- Lecco: corso avanzato sugli impianti cocleari

 

Carlo Govoni visita a Milano presso il centro medico di corso Magenta, 64  
e presso la casa di cura "Columbus" via Buonarroti, 48.

Ti suggeriamo anche:

oltre agli argomenti e approfondimenti, puoi trovare informazioni importanti sulle prestazioni offerte nelle sezioni:

carlo govoni camice bianco milano

Nel sito sono inoltre disponibilil'elenco degli studi medici, delle cliniche e varie altre sezioni.

 

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico. Il medico specialista più competente ad affrontare problemi nella emissione della voce è l'otorinolaringoiatra. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età...
Letto da 4250 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 27799 visitatori
esame-audiometrico-audiologiaLe prove audiometriche (o esame dell'udito) sono numerose e sono fondamentali per lo studio delle malattie otologiche e di molte malattie del labirinto. Raramente consentono di arrivare ad una diagnosi, ma sono essenziali per arrivare ad una diagnosi di sede, cioè per comprendere in quale parte dell'orecchio è presente la malattia. L’udito è un organo di senso fondamentale nella vita di relazione.  Ricordo la...
Letto da 56433 visitatori
chirurgia-videoendoscopicaLa chirurgia videoendscopica è una branca della chirurgia che si realizza per mezzo di strumenti a fibre ottiche che permettono di vedere il campo operatorio su un video. Questa chirurgia trova la sua massima applicazione negli interventi sul naso e sui seni paranasali. Questi interventi si fanno esclusivamente col paziente addormentato: "in narcosi". Per poter operare è necessaria l'immobilizzazione e l'assenza di riflessi. Si...
Letto da 13388 visitatori
visita-otorinolaringoiatrica-pediatricaLa maggior parte dei bambini possono soffrire di parecchie malattie, quelle più frequenti sono le patologie dell'orecchio, del naso e della gola. La visita medica serve per affrontare i problemi clinici. La visita otorinolaringoiatrica eseguita per un bambino è molto simile a quella dell'adulto. Per certi aspetti è più semplice perchè si tratta di una visita ridotta alle manovre essenziali. L'importante è...
Letto da 14505 visitatori
esame-clinico-otoneurologicoL'esame clinico otoneurologico è quell'esame che si esegue senza particolari strumenti e permette di inquadrare il paziente affetto da crisi vertiginose. Il medico che si occupa di questi problemi si definisce vestibologo o otoneurologo. Nel senso più completo del termine l'otoneurologia comprende le funzioni vestibolare e uditiva. Quest'ultima non sarà affrontata in questo articolo, ma si rimanderà ad altri articoli...
Letto da 13588 visitatori
stabilometriaLa stabilometria statica computerizzata è un esame oggettivo rivolto allo studio quantitativo delle oscillazioni posturali. E' un test che misura la stabilità di un uomo ed è una versione computerizzata della prova di Romberg. La prova di Romberg è inserita tra le prove cliniche che esegue abitualmente l'otoneurologo. Questo esame valuta le oscillazioni compiute dalla persona quando sta in piedi, in condizioni di...
Letto da 26976 visitatori
biopsia-prelievoLa biopsia o prelievo bioptico è una tecnica semplice che viene utilizzata sia in ambulatorio che in corso d'intervento. Le finalità sono diverse. Biopsia ambulatoriale.Lo scopo della biopsia ambulatoriale è quello di togliere un pezzetto di tessuto e farlo analizzare allo scopo di capire la natura della malattia. Nell'ambito della testa e del collo le biopsie ambulatoriali si eseguono su ogni parte della pelle della testa...
Letto da 52300 visitatori
chirurgia-ambulatorialeInterventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in anestesia locale in pazienti collaboranti. Le malattie che si possono curare con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè l’asportazione di un...
Letto da 24116 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com