NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale
Master in vestibologia

Tel. 3358040811   NO SMS

In estate ci sono molte occasioni per soggiornare a lungo in ambienti con aria condizionata e questo può determinare malattie delle prime vie respiratorie, in particolare faringiti e laringiti.
L'aria condizionata non è dannosa, è importante che sia usata con moderazione. I sistemi di condizionamento provocano soprattutto un abbassamento dell'umidità dell'aria, per contro il corpo umano deve respirare aria sufficientemente umidificata. Ecco perchè chi sta in auto o sta a lungo in un ambiente dove l'aria condizionata è spinta verso basse temperature e soprattutto verso una forte deumidificazione arriva a subire dei fastidi e a volte sviluppa delle vere malattie.
Gli organi più spesso colpiti sono la faringe, la laringe e la trachea. 
  La faringe è l'organo che chiude posteriormente le cavità nasali e il cavo orale e in basso è simile ad un imbuto con due uscite. Anteriormente si trova la laringe e posteriormente l'esofago.
  La laringe è un organo importante che consente lo svolgimento di tre funzioni fondamentali: respirazione, fonazione e deglutizione. Durante la respirazione le corde vocali sono divaricate e l'aria transita nei due sensi, dalla faringe alla trachea, bronchi e polmoni e viceversa. Durante la fonazione le corde vocali sono chiuse e l'aria espirata produce suoni. Durante la deglutizione la laringe è chiusa e i liquidi ed i cibi solidi passano in esofago.
  La trachea è il naturale prolungamento verso il basso della laringe. E' un tubo che alla fine si divide nei due bronchi principali (Dx e Sn) e poi in altri bronchi sempre più piccoli. E' la via che deve percorrere l'aria per raggiungere i polmoni. 

Questi organi (faringe - laringe - trachea) svolgono bene le loro funzioni se ben umidificati e se la loro temperatura è attorno ai 37°C. I sistemi di condizionamento dell'aria arrivano, quando sono usati in modo indiscriminato, a raffreddare troppo le mucose e soprattutto a togliere umidità, irritandole. E' quindi facile uscire da locali o da autoveicoli con eccessivo condizionamento dell'aria con tosse e bruciore che coinvolge le prime vie respiratorie.

Il rimedio più semplice è cercare di limitare l'uso di questi sistemi. Un aiuto è dato dal bere molta acqua o bevande arricchite con sali minerali.
Se si è instaturata una vera laringite o tracheite aumentare l'idratazione può non bastare. In questi casi si può ricorrere a prodotti farmacologici di libera vendita come antiinfiamatori analgesici e antipiretici.  

Su questo argomento il dott. Carlo Govoni è stato intervistato nel luglio 2015 da Roberta Bottino.

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico. Il medico specialista più competente ad affrontare problemi nella emissione della voce è l'otorinolaringoiatra. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età...
Letto da 4250 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 27799 visitatori
visita-specialistica-domicilio-pazienteQuando una persona per motivi di salute è impossibilitata a venire in studio sono disponibile per eseguire visite otorinolaringoiatriche a domicilio del paziente. Le visite a domicilio sono particolarmente indicate per bambini molto piccoli e persone anziane. A domicilio posso eseguire anche esami audiometrici, impedenzometria, esami vestibolari ed indagini fibroendoscopiche. Per prenotare una visita domiciliare telefonate al ...
Letto da 20135 visitatori
esame-vestibolare-visita-vestibologicaLa visita vestibologica è quella visita che comprende l'esame vestibolare o esame otovestibolare ed è finalizzata a curare i soggetti affetti da vertigine. La vertigine è l'alterazione del senso dell'equilibrio. E' noto che l'orecchio non è solo l’organo dell’udito, ma è anche l'organo dell’equilibrio. La parte posteriore dell’apparato uditivo si unisce ad un apparato molto...
Letto da 71832 visitatori
biopsia-prelievoLa biopsia o prelievo bioptico è una tecnica semplice che viene utilizzata sia in ambulatorio che in corso d'intervento. Le finalità sono diverse. Biopsia ambulatoriale.Lo scopo della biopsia ambulatoriale è quello di togliere un pezzetto di tessuto e farlo analizzare allo scopo di capire la natura della malattia. Nell'ambito della testa e del collo le biopsie ambulatoriali si eseguono su ogni parte della pelle della testa...
Letto da 52300 visitatori
stabilometriaLa stabilometria statica computerizzata è un esame oggettivo rivolto allo studio quantitativo delle oscillazioni posturali. E' un test che misura la stabilità di un uomo ed è una versione computerizzata della prova di Romberg. La prova di Romberg è inserita tra le prove cliniche che esegue abitualmente l'otoneurologo. Questo esame valuta le oscillazioni compiute dalla persona quando sta in piedi, in condizioni di...
Letto da 26976 visitatori
chirurgia-ambulatorialeInterventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in anestesia locale in pazienti collaboranti. Le malattie che si possono curare con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè l’asportazione di un...
Letto da 24116 visitatori
visita-otorinolaringoiatrica-pediatricaLa maggior parte dei bambini possono soffrire di parecchie malattie, quelle più frequenti sono le patologie dell'orecchio, del naso e della gola. La visita medica serve per affrontare i problemi clinici. La visita otorinolaringoiatrica eseguita per un bambino è molto simile a quella dell'adulto. Per certi aspetti è più semplice perchè si tratta di una visita ridotta alle manovre essenziali. L'importante è...
Letto da 14505 visitatori
chirurgia-oncologicaSi espongono le caratteristiche generali della chirurgia dei tumori maligni o chirurgia oncologica, ovviamente limitata ai tumori di competenza otorinolaringoiatrica.I pazienti affetti da tumore maligno sono sempre pazienti molto complessi e richiedono attenzioni particolari, sia per gli aspetti psicologici e sia per le difficoltà tecniche. Il vero problema è che la patologia neoplastica spesso non si risolve con il solo intervento...
Letto da 16801 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com