NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale
Master in vestibologia

Tel. 3358040811   NO SMS

IN QUESTO SITO NON C'E' PUBBLICITA'

IL DOTT. GOVONI E' IN FERIE FINO AL 22 AGOSTO 2022

Gli infortuni sul lavoro sono variabilissimi. Le indicazioni qui riportate sono utili per tutti. Essendo questo il sito di uno specialista in otorinolaringoiatria si farà particolare riferimento a quei casi che interessano il distretto testa-collo.

1 – Mantenere la calma e capire che cosa è accaduto. Se ci sono situazioni di estrema emergenza prendere le decisioni del caso – chiamare soccorsi oppure, se il trauma non è grave, è bene farsi aiutare da un collega ed andare al Pronto Soccorso. Ricordatevi di comunicare sempre l'infortunio al datore di lavoro. 

Tra gli infortuni occorre anche inserire il trauma acustico acuto, cioè l'esposizione ad un rumore improvviso, per esempio una esplosione. Di solito si avverte un forte dolore alle orecchie che piano piano si attenua. Può essere che dopo mezz'ora / un'ora da una esplosione il lavoratore non abbia disturbi o solo un ronzio nelle orecchie. Quando c'è stato uno scoppio è bene che il lavoratore si faccia subito controllare l'udito. Andare ad un Pronto Soccorso non è una precauzione eccessiva. L'importante è che entro due, al massimo tre giorni dallo scoppio il soggetto deve fare un esame audiometrico. Se ci sono oggettive difficoltà a farselo fare dall'ospedale pubblico, recatevi da un otorinolaringoiatra privato. L'iportante è verificare presto la funzione uditiva.


2Verificare che sul verbale del Pronto Soccorso sia scritto ciò che voi avete dichiarato al medico. In particolare state attenti ai traumi cranici. Se avete riportato un trauma cranico è fondamentale che questo sia scritto sul primo verbale. Spesso mi capita di leggere sul verbale "nega trauma cranico" poi il trauma c'è stato e diventa difficile far riconoscere che una conseguenza che si evidenzia bene il giorno dopo come una vertigine o una ipoacusia sono da mettere in relazione all'incidente che vi ha portato al Pronto Soccorso. 
Ricordo che è compito del medico che effettua la visita fare la denuncia di infortunio all'INAIL.

 

3 – Nel caso che il verbale sia carente o nelle ore o nei giorni successivi compaiono altri sintomi che prima non avevate, ritornate al Pronto Soccorso.


4 – Recatevi dal medico di famiglia per definire la diagnosi, decidete col medico eventuali visite specialistiche o esami strumentali, per la terapia e per le certificazioni del caso.


5 – In tutti i casi di incidente, anche in quelli lievi, dove è interessato un organo di senso (occhio, orecchio, naso) oppure ci sono problemi nel masticare o nel parlare è bene sottoporsi alla visita di un medico specialista. In caso di traumatismo della testa e del collo, con la sola eccezione dei danni oculari o dentari, l’otorinolaringoiatra è il medico che meglio di ogni altro può aiutarvi in questo settore.

 

Vi consiglio inoltre di essere equilibrati nel senso di non sottovalutare i danni lievi e non esagerare nella sintomatologia. In particolare suggerisco di non sottovalutare i piccoli danni in quanto l'INAIL fa una valutazione di questi piccoli infortuni personali e conserva una vostra scheda personale. Piccoli danni che producono una invalidità permanente inferiore all'11% non portano ad alcun indenizzo, ma potranno venire sommati tra loro alla fine della vostra vita lavorativa e potrebbero diventare indenizzabili.

Ulteriori informazioni per infortuni che coinvologono il distretto testa collo (es. fratture ossa nasali, fratture mandibola, fratture dei mascellari o del processo zigomatico, traumi cranici, perdite di udito, comparsa di acufeni, vertigini, cefalee, ecc) le potrete ottenere rivolgendovi ad un medico specialista in otorinolaringoiatria per una visita. 

muletto lavoro stabilimento rumore medicina preventiva govoni otoneurologo

 

Il lavoro nelle fabbriche o il lavoro degli artigiani comporta sempre dei rischi. La medicina preventiva può fare molto per ridurre i possibili danni che un lavoratore potrà subire a causa della sua attività.

fabbro rumore lavoro rumore otolesivo govoni otoneurolaringologo

 

 

Ti potrebbe anche interessare:

- Il danno alla salute o danno biologico

 

- Le assicurazioni private per i lavoratori dipendenti e per i dirigenti

 

 

 

 

 

 

 

Ti suggeriamo anche:

oltre agli argomenti e approfondimenti, puoi trovare informazioni importanti sulle prestazioni offerte nelle sezioni:

carlo govoni camice bianco milano

Nel sito sono inoltre disponibilil'elenco degli studi medici, delle cliniche e varie altre sezioni.

IL DOTT. GOVONI E' IN FERIE FINO AL 22 AGOSTO 2022

 

Arte&Medicina


2022 arte medicina carlo govoni copertina

Arte & Medicina
E' un libro che tratta 20 argomenti di carattere sanitario.
Tre capitoli sono stati scritti da Carlo Govoni.
Gli altri 17 capitoli hanno una presentazione storico-artistica di Carlo Govoni.

Il libro può essere acquistato richiedendolo a Diagnosi&Terapia
via del Colle 106 r - 16128 Genova
Tel. 3358040811
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 Il volume è di 496 pagine,
formato cm 16,5 x 24
€ 25,00 (iva compresa) 
+ spese spedizione

 

COLUMBUS CLINIC CENTER è una prestigiosa casa di cura privata di Milano. Si trova in via Michelangelo Buonarroti, 48. Qui il dott. Carlo Govoni esegue visite specialistiche e interventi chirurgici. Il Centro è convenzionato con le più importanti assicurazioni private.

milano columbus clinic center aree cliniche

Nei giorni o negli orari in cui l'ufficio prenotazioni è chiuso potete chiamare 3358040811   NO SMS  

IL DOTT. GOVONI E' IN FERIE FINO AL 22 AGOSTO 2022

 

 

DIAGNOSI & TERAPIA è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie

diagnosi e terapia rivista


nel numero di dicembre 2020
è stato pubblicato un articolo

scritto da Carlo Govoni 

www det.it  category/articoli/otorinolaringoiatria/

IL DOTT. GOVONI E' IN FERIE FINO AL 22 AGOSTO 2022

Visite di otorinolaringoiatria
a Milano

milano corso magenta madonna grazie cdl otorino


CENTRO MEDICO COL DI LANA
MILANO  corso Magenta, 64

Specialista otorinolaringoiatra 
dott. Carlo Govoni

per un appuntamento
by appointment
tel. 0258103023
3358040811  

milano corso magenta centro medico ottimo otorino

 

 

Questo sito contiene informazioni di carattere sanitario, non c'è pubblicità

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico. Il medico specialista più competente ad affrontare problemi nella emissione della voce è l'otorinolaringoiatra. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età...
Letto da 7244 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le malattie di cui si occupa un otorinolaringoiatra sono numerose. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare...
Letto da 30582 visitatori
chirurgia-oncologicaSi espongono le caratteristiche generali della chirurgia dei tumori maligni o chirurgia oncologica, ovviamente limitata ai tumori di competenza otorinolaringoiatrica.I pazienti affetti da tumore maligno sono sempre pazienti molto complessi e richiedono attenzioni particolari, sia per gli aspetti psicologici e sia per le difficoltà tecniche. Il vero problema è che la patologia neoplastica spesso non si risolve con il solo intervento...
Letto da 17839 visitatori
esame-vestibolare-visita-vestibologicaLa visita vestibologica è quella visita che comprende l'esame vestibolare o esame otovestibolare ed è finalizzata a curare i soggetti affetti da vertigine. La vertigine è l'alterazione del senso dell'equilibrio. E' noto che l'orecchio non è solo l’organo dell’udito, ma è anche l'organo dell’equilibrio. La parte posteriore dell’apparato uditivo si unisce ad un apparato molto...
Letto da 78298 visitatori
chirurgia-ambulatorialeInterventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in anestesia locale in pazienti collaboranti. Le malattie che si possono curare con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè l’asportazione di un...
Letto da 26378 visitatori
libera-professione-otorinoL’attività libero professionale dei medici è una parte fondamentale e insostituibile nell’assistenza sanitaria di tutti gli italiani. L’assistenza, come è noto, è in gran parte erogata dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN) che risponde al dettato dell’articolo 32 della Costituzione “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività,...
Letto da 4895 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono molto diversi tra loro.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se alcuni interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale),...
Letto da 27251 visitatori
esame-audiometrico-audiologiaLe prove audiometriche (o esame dell'udito) sono numerose e sono fondamentali per lo studio delle malattie otologiche e di molte malattie del labirinto. Raramente consentono di arrivare ad una diagnosi, ma sono essenziali per arrivare ad una diagnosi di sede, cioè per comprendere in quale parte dell'orecchio è presente la malattia. L’udito è un organo di senso fondamentale nella vita di relazione.  Ricordo la...
Letto da 62306 visitatori
biopsia-prelievoLa biopsia o prelievo bioptico è una tecnica semplice che viene utilizzata sia in ambulatorio che in corso d'intervento. Le finalità sono diverse. Biopsia ambulatoriale.Lo scopo della biopsia ambulatoriale è quello di togliere un pezzetto di tessuto e farlo analizzare allo scopo di capire la natura della malattia. Nell'ambito della testa e del collo le biopsie ambulatoriali si eseguono su ogni parte della pelle della testa...
Letto da 62414 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com