NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

La miringoplastica (MPL) è l'intervento di riparazione delle perforazioni della membrana timpanica. Viene anche chiamato timpanoplastica di tipo 1 secondo la classificazione di Wullstein (1956).
E' l'intervento otologico più diffuso.
Chiudere una perforazione è importante in quanto l'orecchio normale si presenta con membrana del timpano integra e la cavità più profonda "cassa del timpano" è quindi una cavità sterile. La cassa ha una temperatura di 37% ed è ben umidificata. Per effetto di una perforazione tutte queste condizioni sono alterate. La chiusura della perforazione porta ad una protezione meccanica e biologica dell'orecchio medio; poi favorisce la guarigione del processo infiammatorio quasi sempre coesistente e si ricrea la normale fisiologia dell'orecchio medio. La chiusura della perforazione ha anche uno scopo funzionale.

Una membrana perforata comporta una ipoacusia di trasmissione. La chiusura della perforazione favorisce il miglioramento dell'ipoacusia.

Indicazioni all'intervento di miringoplastica.
La miringoplastica è indicata quando c'è una evidente perdita si sostanza della membrana timpanica. Nel disegno qui sotto è raffigurata una membrana timpanica di un orecchio destro e la perforazione interessa in quadrante postero-inferiore. In questo caso la perforazione è marginale.

membrana perforazione govoni

 

 

L'intervento è indicato sia nelle perforazioni post-traumatiche che nelle perforazioni in conseguenza di una otite media purulenta cronica. 
L'intervento non va fatto quando c'è una otorrea in atto. In questi casi le possibilità d'innesto del neotimpano diminuiscono.
Nei pazienti al di sopra dei 60 anni l'intervento può essere programmato solo se le condizioni generali sono buone.  

Materiali idonei per la ricostruzione della membrana timpanica.
Sono stati individuati diversi materiali. Si ritiene che quelli autologhi, cioè provenienti dal paziente, siano i migliori perchè immunologicamente compatibili e si trovano con facilità.
Pelle - Fu utilizzata nelle prime miringoplastiche. Ora ha solo un'importanza storica e nessuno la usa.
Lembo di vena - Proposto da J. Shea (1960) è utile nelle piccole perforazioni. Resta comunque una soluzione poco usata.
Cartilagine - Solitamente prelevata dal trago o dalla conca auris. Consente buoni risultati anatomici e funzionali.
Fascia di muscolo temporale - E' facilmente reperibile e molto affidabile, garantisce un ottimo attecchimento e un'ottima resistenza. Consente buoni risultati funzionali. E' il materiale che viene frequentemente utilizzato per la ricostruzione della membrana.

La miringoplastica può essere eseguita con l'ausilio del microscopio operatorio ed anche con tecnica endoscopica. Il dott. Carlo Govoni utilizza entrambe le tecniche.

o o o o O o o o o

 Altri argomenti correlati:
- Perforazione della membrana timpanica 
- Miringotomia e applicazione del drenaggio transtimpanico
- Dolore auricolare

Arte&Medicina


2022 arte medicina carlo govoni copertina

Arte & Medicina
E' un libro che tratta 20 argomenti di carattere sanitario.
Tre capitoli sono stati scritti da Carlo Govoni.
Gli altri 17 capitoli hanno una presentazione storico-artistica di Carlo Govoni.

Il libro può essere acquistato richiedendolo a Diagnosi&Terapia
via del Colle 106 r - 16128 Genova
Tel. 3358040811
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 Il volume è di 496 pagine,
formato cm 16,5 x 24
€ 25,00 (iva compresa) 
+ spese spedizione

 

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico. Il medico specialista più competente ad affrontare problemi nella emissione della voce è l'otorinolaringoiatra. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età...
Letto da 7491 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le malattie di cui si occupa un otorinolaringoiatra sono numerose. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare...
Letto da 30841 visitatori
crenoterapiaLe cure inalatorie sono trattamenti benefici dove l'acqua termale per effetto di apposite apparecchiature viene frammentata e nebulizzata per trasformarsi in un efficace medicamento naturale specifico per le vie respiratorie superiori. Le principali cure di carattere otorinolaringoiatrico sono indicate per le malattie rino-sinusali e anche per alcune forme di otite.  Le più importanti terapie termali nel distretto orecchio naso e gola...
Letto da 14968 visitatori
visita-specialistica-domicilio-pazienteQuando una persona per motivi di salute è impossibilitata a venire in studio sono disponibile per eseguire visite otorinolaringoiatriche a domicilio del paziente. Le visite a domicilio sono particolarmente indicate per bambini molto piccoli e persone anziane. A domicilio posso eseguire anche esami audiometrici, impedenzometria, esami vestibolari ed indagini fibroendoscopiche. Per prenotare una visita domiciliare telefonate al ...
Letto da 23466 visitatori
chirurgia-ambulatorialeInterventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in anestesia locale in pazienti collaboranti. Le malattie che si possono curare con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè l’asportazione di un...
Letto da 26599 visitatori
biopsia-prelievoLa biopsia o prelievo bioptico è una tecnica semplice che viene utilizzata sia in ambulatorio che in corso d'intervento. Le finalità sono diverse. Biopsia ambulatoriale.Lo scopo della biopsia ambulatoriale è quello di togliere un pezzetto di tessuto e farlo analizzare allo scopo di capire la natura della malattia. Nell'ambito della testa e del collo le biopsie ambulatoriali si eseguono su ogni parte della pelle della testa...
Letto da 63251 visitatori
impedenzometriaL'impedenzometria o esame impedenzometrico serve per studiare la motilità della membrana timpanica e altre funzioni uditive in modo oggettivo. Per valutazione oggettiva si intende un esame eseguito completamente da una macchina, senza la necessità della collaborazione del paziente. L'esame impedenzometrico è una metodica strettamente specialistica di competenza degli otorinolaringoiatri. Proprio perché...
Letto da 64642 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono molto diversi tra loro.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se alcuni interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale),...
Letto da 27580 visitatori
esame-olfattoL’olfattometria è una metodica che valuta la capacità di percepire gli odori utilizzando sostanze odorose di svariata natura che vengono presentate al paziente. Esiste una standardizzazione degli odori e nella registrazione ed elaborazione statistica delle risposte. Lo scopo è ottenere una valutazione della capacità olfattiva. I test olfattometrici sono sostanzialmente soggettivi, cioè si basano sulle risposte...
Letto da 43536 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com