NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale
Master in vestibologia

Tel. 3358040811   NO SMS

Poter guidare una automobile è fondamentale nella vita di tutti, sia per i lavori ma anche per coloro che sono in pensione o che svolgono attività domestiche. La patente automobilistica è il segno tangibile dell'autonomia di ogni persona. Per poter continuare a guidare è necessario sottoporsi a visite mediche periodiche di idoneità. E' prevista una visita medica ogni 10 anni fino a quando si ha un'età inferiore a 50 anni, ogni 5 anni se l'età è compresa tra 50 e 70 ed ogni tre anni se si sono superati i 70 anni.
La funzione del medico è stabilire se il soggetto ha i requisiti psico-fisici per poter guidare in sicurezza. La valutazione avviene soprattutto a carico dei due principali apparati sensoriali: la vista e l'udito.
La valutazione avviene in modo molto semplice. Il medico fa alcune domande a bassa voce, spesso a bocca schermata, e valuta le risposte del soggetto.
Se l'esaminando non risponde a tono e manifesta chiari segni di ipoacusia è molto facile che il medico chieda una visita otorinolaringoiatrica. Se il paziente è ipoacusico è possibile che possa ottenere egualmente la patente se utilizzando protesi acustiche il suo udito risulterà accettabile.

Al fine di evitare piccoli o grandi inconvenienti suggerisco a tutte le persone che sospettano di avere una diminuzione dell'udito una visita otorinolaringoiatrica con esame audiometrico prima di sottoporsi alla visita medica per l'idoneità alla guida.  La visita è importante ed ha lo scopo di rimuovere tutte quelle piccole cause che riducono la capacità uditiva. In particolare sono i tappi di cerume che dovranno essere rimossi. Poi è compito del medico valutare se c'è catarro tubarico, oppure infiammazioni (otiti esterne e medie) o altre malattie. In questi casi una terapia adeguata potrà condurre ad un miglioramento uditivo anche di 10 - 15 dB.
Il ricorso alle protesi acustiche va riservato a coloro che veramente hanno difficoltà ad udire. La protesi acustica, per coloro che sono affetti da importante ipoacusia, è un presidio simile agli occhiali. La commissione che stabilisce l'idoneità alla guida può prescriverla e inserirla come obbligo sulla patente.
Nel caso di una sordità monolaterale ritengo corretto rendere edotto il paziente del problema, ma sconsiglio l'uso di qualsiasi protesi. Il paziente riesce con un orecchio solo a percepire i suoni necessari. L'importante sarà sfruttare la vista sia nella visione diretta che in quella riflessa negli specchietti retrovisori per localizzare le sorgenti sonore come ambulanze o sirene della polizia.

 ambulanza pronto soccorso stradale intervento otorino ospedale govoni

 

Una visita otorinolaringoiatrica con esame audiometrico eseguita due o tre mesi prima della visita periodica per il mantenimento della patente di guida è un gesto semplice che può portare utili vantaggi.

 

Ti suggeriamo anche:

oltre agli argomenti e approfondimenti, puoi trovare informazioni importanti sulle prestazioni offerte nelle sezioni:

carlo govoni camice bianco milano

Nel sito sono inoltre disponibilil'elenco degli studi medici, delle cliniche e varie altre sezioni.

 

Fastidioso ronzio

Domenica 14 marzo  

gazzetta di parma giornale intervista carlo govoni
dott. Carlo Govoni
Acufene:
un fastidioso rumore nell'orecchio

pacc informa parma gazzetta 14 03 2021

Per informazioni e prenotazioni visite telefonare  05211682359 - 3358040811

DIAGNOSI & TERAPIA è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie
www.det.it

diagnosi e terapia rivista


nel numero di dicembre 2020
è stato pubblicato un articolo

scritto da Carlo Govoni 

Lo potete trovare anche al sito
http://www.det.it

http://www.det.it/category/articoli/otorinolaringoiatria/

Visite di otorinolaringoiatria
a Milano

milano corso magenta madonna grazie cdl otorino


CENTRO MEDICO COL DI LANA
MILANO  corso Magenta, 64

Specialista otorinolaringoiatra 
dott. Carlo Govoni

per un appuntamento
by appointment
tel. 0258103023
3358040811  

milano corso magenta centro medico ottimo otorino

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico. Il medico specialista più competente ad affrontare problemi nella emissione della voce è l'otorinolaringoiatra. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età...
Letto da 4242 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 27780 visitatori
stabilometriaLa stabilometria statica computerizzata è un esame oggettivo rivolto allo studio quantitativo delle oscillazioni posturali. E' un test che misura la stabilità di un uomo ed è una versione computerizzata della prova di Romberg. La prova di Romberg è inserita tra le prove cliniche che esegue abitualmente l'otoneurologo. Questo esame valuta le oscillazioni compiute dalla persona quando sta in piedi, in condizioni di...
Letto da 26970 visitatori
visita-specialistica-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica è rivolta a pazienti di ogni età: dal neonato di un giorno al anziano ultracentenario; le manovre che lo specialista utilizza non provocano dolore.Con la visita si valutano le orecchie (otoscopia o se eseguita al microscopio: otomicroscopia), le fosse nasali (rinoscopia anteriore e posteriore) e la laringe (laringoscopia indiretta). La visita si completa con la palpazione del collo, la valutazione...
Letto da 75560 visitatori
libera-professione-otorinoL’attività libero professionale dei medici è una parte fondamentale e insostituibile nell’assistenza sanitaria di tutti gli italiani. L’assistenza, come è noto, è fornita dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN) che risponde al dettato dell’articolo 32 della Costituzione “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce...
Letto da 3327 visitatori
impedenzometriaLa valutazione impedenzometrica serve per studiare la funzione uditiva in modo oggettivo. E' questa una materia strettamente specialistica di competenza degli otorinolaringoiatri. Essendo una metodica oggettiva consente una valutazione dell'apparato uditivo senza la necessità di avere le risposte del paziente. Nell'ambito della valutazione impedenzometrica si riconoscono alcune tecniche specifiche: le più...
Letto da 58567 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono molto diversi tra loro.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se alcuni interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale),...
Letto da 23771 visitatori
chirurgia-ambulatorialeInterventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in anestesia locale in pazienti collaboranti. Le malattie che si possono curare con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè l’asportazione di un...
Letto da 24102 visitatori
chirurgia-videoendoscopicaLa chirurgia videoendscopica è una branca della chirurgia che si realizza per mezzo di strumenti a fibre ottiche che permettono di vedere il campo operatorio su un video. Questa chirurgia trova la sua massima applicazione negli interventi sul naso e sui seni paranasali. Questi interventi si fanno esclusivamente col paziente addormentato: "in narcosi". Per poter operare è necessaria l'immobilizzazione e l'assenza di riflessi. Si...
Letto da 13383 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com