NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Carlo Govoni MD

Otorhinolaryngologist head and neck surgeon  Master in vestibology

Phone  (+39) 3358040811  from Monday to Friday from 10,30 to 12,00   NO SMS   
ON THIS SITE NO COMMERCIAL ADVERTISEMENTS 

He visits adults and children by appointment only at private clinic

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha stabilito che ogni anno si celebri la giornata mondiale dell'udito per invitare il maggior numero di stati a stimolare la diagnosi e adeguate terapie per i deboli di udito.

Il giorno è stato fissato nel 3 marzo, ma quest'anno, essendo il 3 una domenica, è stato anticipato al 2 marzo 2024.

Secondo gli esperti dell'OMS circa il 5% della popolazione mondiale ha seri problemi di percezione uditiva. Ovviamente il danno sociale è proporzionato all'età della popolazione coinvolta. Sappiamo che la perdita uditiva è un fenomeno inevitabile, tutti col passare degli anni, manifestano questo problema. Per le persone che hanno superato i 65 anni di età si parla di presbiacusia, cioè del fisiologico deficit uditivo provocato dall'età. Nei soggetti più giovani le perdite di udito sono dovute soprattutto all'esposizione a rumore. Questa si verifica per motivi di lavoro e anche per motivi voluttuari. Il rumore è sempre presente nella nostra società anche in coloro che non hanno una esposizione da causa professionale. Tutti ci esponiamo a rumore quando guidiamo una autovettura o siamo immersi nel traffico o entriamo in un locale dove si suona musica ad alto volume o abbiamo l'abitudine di usare cuffiette o altri presidi per ascoltare musica. 

 

discoteca dance govoni pixabayLa discoteca è un ambiente potenzialmente otolesivo. 
I danni all'udito sono soprattutto danni dovuti alla frequenza assidua di questi locali.
Il rumore assorbito in una serata in discoteca comporta, all'uscita,
un abbassamento temporaneo della soglia uditiva.
E' questo un fenomeno del tutto reversibile.
Andare in discoteca con assiduità, cioè più volte alla settimana, è questo il vero problema
e può arrivare a creare problemi uditivi permanenti. 

*     *     *

Questi argomenti sono stati oggetto di una intervista su RADIO LOMBARDIA al dott. Carlo Govoni:
si è parlato del danno uditivo dei giovani a causa del rumore nelle discoteche.

 


Sempre secondo l'OMS proprio per situazioni di ascolto non sicure o dannose circa un miliardo di giovani è a rischio sordità.

In Italia (anno 2023) si stima che coloro che hanno problemi uditivi siano oltre 7 milioni, che corrispondono al 12% della popolazione generale. Se osserviamo la fascia di coloro che hanno superato i 65 anni gli ipoacusici salgono ad un terzo. Il dato è preoccupante anche se lo leggiamo tenendo presente il calo delle nascite e l'aumento dell'età media della popolazione. Stiamo andando verso suna società di ipoacusici e questo sarà un serio problema del prossimo futuro.

presbiacusia anziano geriatria otorino presbistasia vertigini govoni otoneurolaringologiaUn uomo anziano sorridente.
Quando un uomo riesce a sentire partecipa alla vita sociale,
solo se l'uomo è in grado di ascoltare
allora può pensare e partecipare

 

Le iniziative che si prenderanno il 2 marzo 2024 sono tante, ma ricordo soprattutto una: fare esami audiometrici gratuitamente. L'idea è stata accolta da diverse istituzioni.

Cito il Gruppo Otologico di Piacenza, che ha aperto le porte della sua sede: la Casa di Cura Piacenza, via Giacomo Morigi 41, a questa iniziativa.  I medici e gli audiologi il 2 marzo eseguiranno esami gratuiti alle persone che ne faranno richiesta attraverso i canali di prenotazione / prevenzione della clinica.  La stessa iniziativa si svolgerà anche nel Poliambulatorio Città di Collecchio in provincia di Parma.  Il Gruppo Otologico è il più importante centro italiano per l'applicazione di impianti cocleari, un rimedio fondamentale per i casi di sordità profonda. 

 

otoscopi orecchio visione suono govoni otoneurolaringologoNella foto un set per otoscopia - la prevenzione della sordità inizia da qui.
Una visita otorinolaringoiatrica dove si fa una otoscopia e dopo un esame audiometrico
sono i primi passi per salvaguardare la funzione uditiva di ogni uomo.

Il principio è semplice: nella Giornata Mondiale dell'udito verranno eseguite due prestazioni. 1) esame otoscopico  e 2) esame audiometrico tonale.

Questi esami sono fondamentali per fare una diagnosi di normoacusia oppure per capire se la persona è a rischio uditivo ed ha bisogno di ulteriori accertamenti. 

 

piacenza casa di cura gruppo otologico carlo govoni otorinolaringoiatria

 In questa foto un particolare della Casa di Cura Piacenza e la palazzina sede del Gruppo Otologico.

.

 

,

2310   180224

.

 

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro ad abbassamenti della voce e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico. Il medico specialista più competente ad affrontare problemi nella emissione della voce è l'otorinolaringoiatra. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età...
Letto da 11464 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le malattie di cui si occupa un otorinolaringoiatra sono numerose. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare...
Letto da 33491 visitatori
stabilometriaLa stabilometria statica computerizzata è un esame oggettivo rivolto allo studio quantitativo delle oscillazioni posturali. E' un test che misura la stabilità di un uomo ed è una versione computerizzata della prova di Romberg. La prova di Romberg è inserita tra le prove cliniche che esegue abitualmente l'otoneurologo. Questo esame valuta le oscillazioni compiute dalla persona quando sta in piedi, in condizioni di...
Letto da 30774 visitatori
crenoterapiaLe cure inalatorie sono trattamenti benefici dove l'acqua termale per effetto di apposite apparecchiature viene frammentata e nebulizzata per trasformarsi in un efficace medicamento naturale specifico per le vie respiratorie superiori. Le principali cure di carattere otorinolaringoiatrico sono indicate per le malattie rino-sinusali e anche per alcune forme di otite.  Le più importanti terapie termali nel distretto orecchio naso e gola...
Letto da 17055 visitatori
visita-specialistica-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica è rivolta a pazienti di ogni età: dal neonato di un giorno al anziano ultracentenario; le manovre che lo specialista utilizza non provocano dolore.Con la visita si valutano le orecchie (otoscopia o se eseguita al microscopio: otomicroscopia), le fosse nasali (rinoscopia anteriore e posteriore oppure rinofibroscopia se eseguita con fibre ottiche) e la laringe (laringoscopia indiretta oppure...
Letto da 85912 visitatori
visita-specialistica-domicilio-pazienteQuando una persona per motivi di salute è impossibilitata a venire in studio sono disponibile per eseguire visite otorinolaringoiatriche a domicilio del paziente. Le visite a domicilio sono particolarmente indicate per bambini molto piccoli e persone anziane. A domicilio posso eseguire anche esami audiometrici, impedenzometria, esami vestibolari ed indagini fibroendoscopiche. Per prenotare una visita domiciliare telefonate al ...
Letto da 27548 visitatori
consulenze-tecnicheLa consulenza tecnica giudiziaria è una fase fondamentale dei processi sia penali che civili, qui esporrò le mie idee in tema di Consulenza Tecnica in ambito Civile. E' in questa che viene spesso interpellato l'otorinolaringoiatra. Le circostanze più frequenti sono gli incidenti stradali, gli infortuni sul lavoro, le malattie professionali, le violenze fisiche.  Normalmente nei processi quando ci sono problemi di carattere...
Letto da 25716 visitatori
chirurgia-ambulatorialeInterventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si eseguono in anestesia locale sulle persone collaboranti e in buone condizioni di salute. Le malattie che si possono curare con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè...
Letto da 29600 visitatori
chirurgia-oncologicaSi espongono le caratteristiche generali della chirurgia dei tumori maligni o chirurgia oncologica, ovviamente limitata ai tumori di competenza otorinolaringoiatrica.I pazienti affetti da tumore maligno sono sempre pazienti molto complessi e richiedono attenzioni particolari, sia per gli aspetti psicologici e sia per le difficoltà tecniche. Il vero problema è che la patologia neoplastica spesso non si risolve con il solo intervento...
Letto da 18861 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com