UNISALUTE è la più importante assicurazione sanitaria italiana per numero di clienti gestiti. Sono iscritti a questa forma assicurativa oltre cinque milioni di persone.
Il dott. Carlo Govoni, otorinolaringoiatra, esegue visite mediche e interventi chirurgici in diversi centri Specialistici e Case di Cura convenzionate con UNISALUTE.

UniSalute è sorta nel 1995 all'interno del gruppo asscirativo UNIPOL. Oggi è utilizzata da oltre cinque milioni di italiani.  Molte strutture sanitarie sono convenzionate direttamente con la compagnia assicurativa UniSalute, in questi casi il paziente non deve anticipare denaro e quindi non attende il rimborso.  C'è inoltre un numero verde dedicato che permette di ricevere consulenze amministrative in modo molto rapido ed efficace. 

Come fare a chiedere il rimborso ad UniSalute?  Se si utilizza una struttura direttamente convenzionata non sarà necessario richiedere alcun rimborso, perchè il sanitario sarà pagato direttamente dalla compagnia. Se la visita è stata fatta in sudi medici singoli che non sono direttamente convenzionati si dovrà entrare nel sito internet nella sezione "Rimborsi - estratto conto" e poi si dovrà andare su "Nuova richiesta rimborso". Si dovrà compilare il form e caricare on-line i documenti richiesti. Non si devono inviare documenti per posta.

 

Nuovo Centro Salute di Castelnovo Sotto (RE) - tel. 0522688462

 

Medical Center di Reggio Emilia - tel. 0522282828

 

Medical Services di San Polo d'Enza (RE) - tel. 0522874524

 

Columbus Clinic Center di Milano - tel. 02480801

 

Hesperia Hospital, Modena - tel. 3358040811  - 059393101

 reggio emilia parco della polveriera autunno via ruggeri studio otorinolaringoiatria

 

Vedi anche:  - perché è importante un'assicurazione sanitaria complementare?

 

A volte le persone hanno una assitenza sanitaria integrativa che non conoscono

 

- Dove è la sanità migliore in Europa?

 

- La libera professione del medico specialista