NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale
Master in vestibologia

Tel. 3358040811   NO SMS

Testi

La tuba uditiva o tuba di Eustachio è un condotto naturale che collega l'orecchio medio con la parte superiore della faringe, chiamata anche epifaringe o rinofaringe. 
Si tratta di un organo molto importante perchè è molto delicato, va facilmente incontro a disfunzioni ed è quindi responsabile di moltissimi sintomi. La tuba è stata descritta per la prima volta nel rinascimento da un anatomico italiano: Bartolomeo Eustachi o Eustachio (1500 - 1574). 

Anatomia. La tuba uditiva ha per un terzo uno scheletro osseo (nel tratto che la collega all'orecchio medio) e per due terzi è cartilaginea (nella porzione rivolta verso il naso). E' fiancheggiata da quattro muscoli: tensore del velopendulo, elevatore del velopendulo, salpingo-faringeo e tensore del timpano. Il muscolo tensore del velopendulo svolge anche la funzione di dilatatore della tuba. 

articolazione temporo condilo mandibolare glenoide atm orecchio medio otorino govoni

 

Fisiologia. La funzione più importante della tuba è quella di far entrare aria nell'orecchio medio. In questo modo la pressione atmosferica dell'ambiente in cui il soggetto vive diventa uguale alla pressione dell'orecchio medio. La pressione dell'orecchio medio può essere misurata con l'impedenzometria e la curva timpanometrica. In condizioni normali le pareti della tuba sono accostate. In questo modo l'aria entra nell'orecchio solo nell'attimo in cui si apre.
Altra funzione importantissima è il drenaggio dell'orecchio medio. Tutte le secrezioni che si formano nella mastoide e nelle anfrattuosità dell'orecchio medio hanno una sola via d'uscita: la tuba uditiva. Quando per una minima sofferenza le secrezioni ristagnano nell'orecchio medio si altera la funzione di quest'ultimo con conseguente ipoacusia di trasmissione. In alcuni casi all'ipoacusia si associano anche acufeni.

 

I corsi di Formazione A Distanza (corsi FAD) riguardano tutte le discipline mediche e comprendono anche l'otorinolaringoiatria. Sono corsi che hanno lo scopo di far acquisire crediti ECM (Educazione Continua in Medicina) utilizzando un personal computer e senza dover affrontare viaggi per partecipare a corsi o congressi. Ovviamente alcune materie come l'igiene, la medicina legale, la farmacologia si prestano meglio ad essere incluse in un corso FAD. 
L'otorinolaringoiatria è una disciplina che richiede una partecipazione attiva e pertanto i corsi FAD riferiti a questa branca non sono molti. 
Esiste però un numero piuttosto ampio di corsi non dedicati esclusivamente ai medici ottorino ma anche al personale che li affianca come audioprotesiti, tecnici di audiologia, logopedisti. Tra questi gli argomenti più trattati sono quelli della diagnosi di sordità infantile, del trattamento protesico sia per la presbiacusia che per le sordità dei bambini, la didattica inclusiva, la comunicazione assertiva, la psicomotricità dell'età evolutiva.

La malnutrizione è un argomento che raramente viene affrontato, nel 2018, in una casa di cura a Reggio Emilia si è parlato di questo.

IL PROCESSO DI VALUTAZIONE E TRATTAMENTO DELLA MALNUTRIZIONE IN UN REPARTO DI MEDICINA E LUNGODEGENZA.

La malnutrizione incide su tutti i nostri apparati sensoriali, quindi anche gli otorinolaringoiatri sono a volte chiamati come consulenti per la cura di questi pazienti. L'equilibrio è un apparato molto delicato che si altera facilmente nei soggetti denutriti.

Su questo argomento vedi anche - Esame vestibolare o coleovestibolare. e poi
- Nistagmo - movimento ritmico degli occhi.

 

Aggiornamenti in vestibologia è stato un interessante convegno sulle turbe dell'equilibrio che si è svolto a Reggio nell'Emilia. Questo è stato il quinto convegno nazionale della Società Italiana di Vestibologia (VIS) e si è tenuto dal 13 al 14 ottobre 2017. Si è parlato di molti argomenti di carattere otoneurologico e qui riporto quelli di maggiore interesse.

Autoimmunità e labirinto.
Ruolo dell'imaging nella diagnosi vestibolare
Il labirinto e l'attività sportiva
L'idrope endolinfatica e l'ipoacusia neurosensoriale cocleare
Lo studio ambulatoriale non strumentale del paziente vertiginoso
Vertigine parossistica da posizionamento e vitamina D
Gravi crisi posturali dopo manovre liberatorie
L'importanza delle conoscenze cliniche nella vestibologia bed-side.
Instabilità e vertigine.

 

E' stata organizzata una giornata di studio all'ospedale Civico di Lugano nel corso della quale si è discusso sulla coagulazione del sangue in funzione degli interventi chirurgici.
Il 12 aprile 2018 sono intervenuti medici di diversi ospedali e in particolare sanitari dell'Istituto Oncologico della Svizzera Italiana e dell'Ente Ospedaliero Cantonale di Lugano.
Il prof. Lorenzo Alberio dell'ospedale di Losanna ha fatto il punto della situazione sugli esami preoperatori.
Si è discusso del trattamento e della prevenzione della malattia tromboembolica. Medici anestesisti hanno parlato della coagulazione in corso di intervento chirurgico.
Il prof. Alex C. Spyroupolus di New York ha spiegato cosa si deve fare nelle turbe della coagulazione dopo l'intervento.
L'emostasi è l'arresto fisiologico del flusso ematico da un vaso sanguigno tagliato o danneggiato. Il processo di emostasi è particolarmente complesso e richiede l'intervento di numerosi fattori della coagulazione e vitamine. La coagulazione del sangue è fondamentale per ogni intervento chirurgico. Intervengono nella coagulazione quattro ordini di fattori: 1) fattori vascolari, 2) fattori piastrinici (le piastrine sono fondamentali nell'emostasi), 3) fattori plasmatici e 4) complessi meccanismi di regolazione.

 lugano vista da campione suisse ticino schweiz ent otorinolaringoiatra govoniLago di Lugano
La città di Lugano vista da Campione d'Italia

Ti potrebbe anche interessare:
- Cernobbio (Como): l'udito nell'arco della vita
-  Mendrisio (Ticino): meeting medico
-
  Lugano: felicemente stressati
-
  Corso avanzato sugli impianti cocleari, Lecco (lago di Como), G.B. Mangioni Hospital

 

Ti suggeriamo anche:

oltre agli argomenti e approfondimenti, puoi trovare informazioni importanti sulle prestazioni offerte nelle sezioni:

carlo govoni camice bianco milano

Nel sito sono inoltre disponibilil'elenco degli studi medici, delle cliniche e varie altre sezioni.

 

If you don't understand italian language,
select a translation in the top right.

ECCELLENZE ITALIANE

su ODEON TV
e sul canale 177 del digitale terrestre
il 5 marzo 2020 - ore 18:15
la giornalista Elena Tubertini ha intervistato il dott. Carlo Govoni
che ha parlato di vertigine
e di orientamento spaziale

DIAGNOSI & TERAPIA è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie
www.det.it

diagnosi e terapia rivista


nel numero di giugno 2019
c'è stato un articolo di rinologia

scritto da Carlo Govoni 

Lo potete trovare anche al sito
http://www.det.it

http://www.det.it/category/articoli/otorinolaringoiatria/

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico che merita di essere affrontato correttamente. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età pediatrica sono gli sforzi vocali. I bimbi, soprattutto i maschietti, per imporsi...
Letto da 3028 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 26541 visitatori
crenoterapia-dolomia-govoniLe cure inalatorie sono le cure dove l'acqua termale per l'effetto di apposite apparecchiature viene frammentata e nebulizzata per trasformarsi in un efficace trattamento per le vie respiratorie superiori. Le principali cure di carattere otorinolaringoiatrico sono indicate per le malattie rino-sinusali e per alcune forme di otite.  Le principali cure d'interesse otorinolaringoiatrico sono:Inalazioni a getto di vapore - L'acqua termale...
Letto da 12369 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono numerosi.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se gli interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale), cioè il...
Letto da 22522 visitatori
esame-clinico-otoneurologicoL'esame clinico otoneurologico è quell'esame che si esegue senza particolari strumenti, in ambulatorio, e consente di inquadrare il paziente affetto da crisi vertiginose. Nel senso più ampio del termine l'otoneurologia comprende anche la funzione uditiva, che non affronteremo in questa pagina. Per la valutazione dell'udito si rimanda ad altri articoli come l'esame audiometrico e l'impedenzometria. A - Anamnesi. Un esame otoneurologico...
Letto da 12442 visitatori
chirurgia-ambulatoriale Interventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in meno di mezz'ora e in anestesia locale. Le malattie che si curano con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè l’asportazione di...
Letto da 23156 visitatori
visita-specialistica-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica è rivolta a pazienti di ogni età: dal neonato di un giorno al anziano ultracentenario; le manovre che lo specialista utilizza non provocano dolore.Attraverso la visita si valutano le orecchie (otoscopia o se eseguita al microscopio: otomicroscopia), le fosse nasali (rinoscopia anteriore e posteriore) e la laringe (laringoscopia indiretta). La visita si completa con la palpazione del collo, la...
Letto da 73752 visitatori
fibrorinoscopia-laringofibroscopiaLa fibroendoscopia laringea e la fibroendoscopia nasale sono esami clinici finalizzati all'osservazione della laringe e delle cavità interne del naso. Altri sinonimi sono laringofibroscopia e rinofibroscopia o nasofibroscopia o videorinoscopia. Non sempre la rinoscopia e la laringoscopia descritte nella visita otorinolaringoiatrica permettono di inquadrare perfettamente il paziente. In questi soggetti e nei pazienti in cui si vuole...
Letto da 99269 visitatori
visita-specialistica-domicilio-paziente-govoniQuando una persona per motivi di salute è impossibilitata a venire in studio sono disponibile per eseguire visite otorinolaringoiatriche a domicilio del paziente. Le visite a domicilio sono particolarmente indicate per bambini molto piccoli e persone anziane. A domicilio posso eseguire anche esami audiometrici, impedenzometria, esami vestibolari ed indagini fibroendoscopiche. Per prenotare una visita domiciliare telefonate al ...
Letto da 19151 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com