NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale
Master in vestibologia

Tel. 3358040811   NO SMS

IN QUESTO SITO NON C'E' PUBBLICITA'

IL DOTT. GOVONI E' IN FERIE FINO AL 22 AGOSTO 2022

Gli acufeni sono un argomento molto discusso tra gli otorinolaringoiatri e sono stati evidenziati dei fattori predisponenti.
Le principali situazioni che espongono al rischio acufene sono qui indicate.
1 - esposizione al rumore
2 - perdita uditiva sulle alte frequenze
3 - pregresse malattie dell'orecchio
4 - malattie della mastoide
5 - sinusiti
6 - disordini dell'articolazione temporo-mandibolare
7 - azione ototossica di alcuni farmaci. 

Ritengo che l'esposizione a rumore sia la causa più importante che conduce ad ipoacusia con acufeni. Il danno viene individuato nella perdita delle ciglia dei recettori cocleari (detti anche cellule cigliate). Si tratta di un danno irreversibile. E' fondamentale la protezione delle orecchie dai suoni intensi durante il lavoro e durante quelle attività (sport con armi da fuoco, ascolto di musica ad alto volume, ecc.) che sono sicuramente otolesive. Questa prevenzione va inziata da giovani e va proseguita per tutta l'esistenza. Uso di cuffie insonorizzanti o di tappi è importante per chi esegue queste attività.

otoprotettori cuffie insonorizzanti lavoro audiologia industriale medicina preventiva govoni

Cuffie per proteggersi dal rumore.

 

In altre occasioni l'acufene è una conseguenza di malattie del microcircolo che portano a danni cocleari. Queste perdite uditive sono quasi sempre monolaterali e l'acufene coincide con il lato interessato. Pertanto avere una ottima circolazione è il presupposto per prevenire danni cocleari, e di conseguenza acufeni. Si consiglia pertanto attività fisica, dieta ipoacalorica ed evitare il fumo e l'alcool.

Altra causa da non sottovalutare sono le infiammazioni della tuba di Eustachio. Queste comportano un restringimento del lume, ristagno di secrezioni catarrali nell'orecchio medio e genesi di acufeni. Più facilmente sono acufeni monolaterali con sensazione di orecchio chiuso o fulness. Nella storia clinica c'è spesso il riscontro di un episodio influenzale che ha preceduto l'insorgenza di questo ronzio.

 

Bibliografia
Davis A and Refaie A E. - Epidemiology of tinnitus. In R. Tyler (Ed.), Tinnitus handbook, 2000; 1-23. San Diego: Singular Publishing Group.
Nondahl D M et Al  - Prevalence and 5-year incidence of tinnitus among older adults: the epidemiology of hearing loss study. J Am Acad Audiol. 2002; 13(6) 323-31
Sindhusake D et Al -Factors Predicting Severity of Tinnitus: A Population-Based Assessment. J Am Acad Audiol. 2004; 15 269-80
Cianfrone G et Al  - Pharmacological drugs inducing ototoxicity, vestibular symptoms and tinnitus: a reasoned and updated guide. Eur Rev Med Pharmacol Sci. 2011; Jun 15(6) 601-36.

 

Altri articoli sul medesimo argomento:

- Acufene, uno strano ronzio nell'orecchio


- La visita otorinolaringoiatrica per un paziente affetto da acufeni


-
Acufene nei soggetti normoacusici


Se l'argomento ti interessa vai all'indice dei titoli sulla prevenzione

.

.

 

.

Arte&Medicina


2022 arte medicina carlo govoni copertina

Arte & Medicina
E' un libro che tratta 20 argomenti di carattere sanitario.
Tre capitoli sono stati scritti da Carlo Govoni.
Gli altri 17 capitoli hanno una presentazione storico-artistica di Carlo Govoni.

Il libro può essere acquistato richiedendolo a Diagnosi&Terapia
via del Colle 106 r - 16128 Genova
Tel. 3358040811
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 Il volume è di 496 pagine,
formato cm 16,5 x 24
€ 25,00 (iva compresa) 
+ spese spedizione

 

milano Columbus Clinic Center ingresso sommarugaCOLUMBUS CLINIC  CENTER 
MILANO

via Michelangelo Buonarroti, 48
Zona Tre Torri

Specialista otorinolaringoiatra 
dott. Carlo Govoni

per un appuntamento
tel. 02480801
3358040811  NO SMS

 milano columbus clinic center aree cliniche

IL DOTT. GOVONI E' IN FERIE FINO AL 22 AGOSTO 2022

IL DOTT. GOVONI E' IN FERIE FINO AL 22 AGOSTO 2022

Visite di otorinolaringoiatria
a Milano

milano corso magenta madonna grazie cdl otorino


CENTRO MEDICO COL DI LANA
MILANO  corso Magenta, 64

Specialista otorinolaringoiatra 
dott. Carlo Govoni

per un appuntamento
by appointment
tel. 0258103023
3358040811  

milano corso magenta centro medico ottimo otorino

 

 

Questo sito contiene informazioni di carattere sanitario, non c'è pubblicità

Per fissare un appuntamento
col  dott. Carlo Govoni
otorinolaringoiatra
telefono 
3358040811  NO SMS

centralinista ascolto voce cuffia musica lavoro esame audiologia govoni otoneurolaringologia

To reserve an appointment
call  (+39) 3358040811 
NO SMS

call calling cell cellphone 41541 modi

Pour prendre un rendez-vous
(+39) 3358040811
NO SMS

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico. Il medico specialista più competente ad affrontare problemi nella emissione della voce è l'otorinolaringoiatra. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età...
Letto da 7204 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le malattie di cui si occupa un otorinolaringoiatra sono numerose. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare...
Letto da 30547 visitatori
esame-olfattoL’olfattometria è una metodica che valuta la capacità di percepire gli odori utilizzando sostanze odorose di svariata natura che vengono presentate al paziente. Esiste una standardizzazione degli odori e nella registrazione ed elaborazione statistica delle risposte. Lo scopo è ottenere una valutazione della capacità olfattiva. I test olfattometrici sono sostanzialmente soggettivi, cioè si basano sulle risposte...
Letto da 43142 visitatori
chirurgia-ambulatorialeInterventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in anestesia locale in pazienti collaboranti. Le malattie che si possono curare con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè l’asportazione di un...
Letto da 26338 visitatori
visita-specialistica-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica è rivolta a pazienti di ogni età: dal neonato di un giorno al anziano ultracentenario; le manovre che lo specialista utilizza non provocano dolore.Con la visita si valutano le orecchie (otoscopia o se eseguita al microscopio: otomicroscopia), le fosse nasali (rinoscopia anteriore e posteriore oppure rinofibroscopia se eseguita con fibre ottiche) e la laringe (laringoscopia indiretta oppure...
Letto da 80262 visitatori
biopsia-prelievoLa biopsia o prelievo bioptico è una tecnica semplice che viene utilizzata sia in ambulatorio che in corso d'intervento. Le finalità sono diverse. Biopsia ambulatoriale.Lo scopo della biopsia ambulatoriale è quello di togliere un pezzetto di tessuto e farlo analizzare allo scopo di capire la natura della malattia. Nell'ambito della testa e del collo le biopsie ambulatoriali si eseguono su ogni parte della pelle della testa...
Letto da 62300 visitatori
visita-otorinolaringoiatrica-pediatricaLa maggior parte dei bambini possono soffrire di parecchie malattie, quelle più frequenti sono le patologie dell'orecchio, del naso e della gola. La visita medica serve per affrontare i problemi clinici. La visita otorinolaringoiatrica eseguita per un bambino è molto simile a quella dell'adulto. Per certi aspetti è più semplice perchè si tratta di una visita ridotta alle manovre essenziali. L'importante è...
Letto da 16603 visitatori
esame-clinico-otoneurologicoL'esame clinico otoneurologico è quell'esame che si esegue senza particolari strumenti e permette di inquadrare il paziente affetto da crisi vertiginose. Il medico che si occupa di questi problemi si definisce vestibologo o otoneurologo. Nel senso più completo del termine l'otoneurologia comprende le funzioni vestibolare e uditiva. Quest'ultima non sarà affrontata in questo articolo, ma si rimanderà ad altri articoli...
Letto da 16812 visitatori
stabilometria  La stabilometria statica computerizzata è un esame oggettivo rivolto allo studio quantitativo delle oscillazioni posturali. E' un test che misura la stabilità di un uomo ed è una versione computerizzata della prova di Romberg. La prova di Romberg è inserita tra le prove cliniche che esegue abitualmente l'otoneurologo. Questo esame valuta le oscillazioni compiute dalla persona quando sta in piedi, in...
Letto da 28293 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com