NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale
Master in vestibologia

Tel. 3358040811   NO SMS

La Epworth Sleepness Scale è un metodo per un'autovalutazione per la sindrome da apnea ostruttiva nel sonno (OSAS). Se avete una tendenza ad addormentarvi con facilità e soffrite di roncopatia esistono dei criteri per cercare di capirlo. Questa messa a punto dal gruppo di Epworth è un metodo semplice alla portata di tutti i pazienti.

ragazza dorme sleep apnea govoni pixabay

Occorre rispondere a queste domande e attribuire a ciascuna uno di questi punteggi. 
0 - se non vi addormentate mai;
1 - se vi addormentate solo occasionalmente
2 - se c'è una discreta possibilità di addormentarvi.
3 - se c'è una elevata probabilità di addormentarvi.

Ecco le otto domande.
a) Vi addormentate quando guardate la televisione o ascoltate la radio?
b) Vi addormentate quando siete seduti in casa o state leggendo?
c) Vi addormentate quando siete seduti in un luogo pubblico (teatro, conferenza, ecc.) ?
d) Vi addormentate quando viaggiate come trasportati durante un viaggio di almeno un'ora? 
e) Vi addormentate quando siete seduti e state parlando con un amico?
f) Vi addormentate quando nel pomeriggio vi sdraiate su un divano o su un prato?
g) Vi addormentate quando in automobile, sia come guidatori che come trasportati, siete fermi per qualche minuto nel traffico?
h) Vi addormentate quando, dopo pranzo, state seduti?

Ora calcolate la somma dei punti che avete riportato. Se il punteggio è inferiore a nove potete stare tranquilli. Se il punteggio è tra 10 e 14 avete un'alta probabilità di sviluppare una sindrome da apnea ostruttiva nel sonno. Se il punteggio è di 15 o superiore avete una elevatissima probabilità di avere un'OSAS.

Oggi esistono diversi specialisti che si occupano delle problematiche che derivano dal sonno. Molti sono di provenienza neurologica, pneumologica e psicologica. Gli specialisti ORL vanno comunque interpellati se al test qui sopra descritto avete riportato un punteggio superiore a 10. Spesso l'otorinolaringoiatra è in grado di fare diagnosi di sede, cioè individuare l'effettivo restringimento della via respiratoria e in molte occasioni può proporre un intervento chirurgico che permette di ridurre o eliminare il problema. 
Un argomento correlato alla sindrome ostruttiva è il russamento o roncopatia cronica.

Perchè si russa? E' questo un argomento interessante sviluppato in altra pagina di questo sito. 

bambino dorme sleep apnea govoni pixabay

 

 

esame-corde-vocali-bambinoI bambini, soprattutto i maschi, vanno incontro a problemi di voce bassa e non sempre pediatri e genitori si rendono conto che questo è un problema specialistico. Il medico specialista più competente ad affrontare problemi nella emissione della voce è l'otorinolaringoiatra. L'abbassamento di voce o qualsiasi altra alterazione vocale prende il nome di disfonia. La causa più frequente di disfonia nei soggetti in età...
Letto da 4250 visitatori
otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 27799 visitatori
fibroendoscopia-nasale-laringeaLa fibroendoscopia laringea e la fibroendoscopia nasale sono esami clinici finalizzati all'osservazione della laringe e delle cavità interne del naso. Altri sinonimi sono laringofibroscopia e rinofibroscopia o nasofibroscopia o videorinoscopia. Non sempre la rinoscopia e la laringoscopia descritte nella visita otorinolaringoiatrica permettono di inquadrare perfettamente il paziente. In questi soggetti e nei pazienti in cui si vuole...
Letto da 102230 visitatori
visita-otorinolaringoiatrica-pediatricaLa maggior parte dei bambini possono soffrire di parecchie malattie, quelle più frequenti sono le patologie dell'orecchio, del naso e della gola. La visita medica serve per affrontare i problemi clinici. La visita otorinolaringoiatrica eseguita per un bambino è molto simile a quella dell'adulto. Per certi aspetti è più semplice perchè si tratta di una visita ridotta alle manovre essenziali. L'importante è...
Letto da 14505 visitatori
chirurgia-ambulatorialeInterventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in anestesia locale in pazienti collaboranti. Le malattie che si possono curare con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè l’asportazione di un...
Letto da 24116 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono molto diversi tra loro.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se alcuni interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale),...
Letto da 23780 visitatori
biopsia-prelievoLa biopsia o prelievo bioptico è una tecnica semplice che viene utilizzata sia in ambulatorio che in corso d'intervento. Le finalità sono diverse. Biopsia ambulatoriale.Lo scopo della biopsia ambulatoriale è quello di togliere un pezzetto di tessuto e farlo analizzare allo scopo di capire la natura della malattia. Nell'ambito della testa e del collo le biopsie ambulatoriali si eseguono su ogni parte della pelle della testa...
Letto da 52300 visitatori
chirurgia-oncologicaSi espongono le caratteristiche generali della chirurgia dei tumori maligni o chirurgia oncologica, ovviamente limitata ai tumori di competenza otorinolaringoiatrica.I pazienti affetti da tumore maligno sono sempre pazienti molto complessi e richiedono attenzioni particolari, sia per gli aspetti psicologici e sia per le difficoltà tecniche. Il vero problema è che la patologia neoplastica spesso non si risolve con il solo intervento...
Letto da 16801 visitatori
stabilometriaLa stabilometria statica computerizzata è un esame oggettivo rivolto allo studio quantitativo delle oscillazioni posturali. E' un test che misura la stabilità di un uomo ed è una versione computerizzata della prova di Romberg. La prova di Romberg è inserita tra le prove cliniche che esegue abitualmente l'otoneurologo. Questo esame valuta le oscillazioni compiute dalla persona quando sta in piedi, in condizioni di...
Letto da 26976 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com