La malattia di Woakes è una particolare forma di poliposi nasale ereditaria. Si presenta in giovane età e la sua caratteristica è l'allargamento osseo della narice del naso. Questa deformazione spesso è già visibile all'ispezione. I ragazzi con malattia di Woakes si caratterizzano per una difficoltà respiratoria nasale estrema (respirano solo dalla bocca), hanno anche un evidente allargamento della radice nasale ed ipertelorismo, cioè gli occhi sono più lontani rispetto alla norma. 
La diagnosi si completa con una rinoscopia anteriore.
Ovviamente si possono eseguire anche indagini endoscopiche a fibre ottiche: rinofibroscopia, che offrono anche la possibilità di poter scattare immagini fotografiche o eseguire filmati dell'esplorazione nasale.

La malattia di Woakes s'inserisce nel grande capitolo delle poliposi nasali. La poliposi è stata trattata in altro articolo presente in questo sito. 


Altri articoli che potrebbero interessarti:
- chirurgia videoendoscopica del naso
- consigli comportamentali per i pazienti affetti da poliposi nasale 
- la poliposi nasale e le allergie rino-sinusali