NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale 

Tel. 3358040811

Riceve solo per appuntamento in poliambulatori e cliniche private a Milano e in Emilia.

Instabilità e vertigine sono due sintomi molto simili, però è importante aiutare il medico a distinguerli affinché egli possa formulare una corretta terapia.

Per vertigine si intende una sensazione rotatoria che può essere della persona, oppure dell'ambiente. Si tratta pertanto di una condizione di disequilibrio con caratteristiche rotatorie.

Con la parola instabilità ci riferiamo ad una sensazione di difficoltà a mantenere la posizione eretta. Spesso i pazienti descrivono questa sensazione come se camminassero sulle uova o sopra ad un materasso. Si considera instabilità anche le sensazioni di insicurezza nel camminare o nello stare in posizione eretta. A volte i pazienti riferiscono di "stare per svenire".

L'equilibrio è un senso particolarmente complesso che coinvolge recettori sulle piante dei piedi, la vista, riflessi posturali e soprattutto il labirinto e le vie vestibolari. 
Come ho detto la vertigine, per le sue caratteristiche rotatorie, è un sintomo che nella maggioranza dei casi è espresione di una malattia del labirinto e delle vie vestibolari. L'instabiità è un sintomo meno specifico per l'apparato vestibolare, può essere espressione di variazioni della pressione arteriosa (soprattutto diminuzione), rigidità cervicale, sensazione psichica di insicurezza, ecc.

99607 1109

Non è fondamentale che il paziente sappia distinguere correttamente l'instabilità dalla vertgine, in quanto i sintomi sfumano uno nell'altro e i medici sono pronti a valutare entrambe le problematiche.

Una delle forme di vertigine più frequente è la vertigine parossistica di posizione. Ricordo sempre che per inquadrare correttamente una vertigine il medico ha bisogno di conoscere la vostra storia clinica (anamnesi). E' importante che voi sappiate riferire da quanto tempo avete questi problemi e come li manifestate. L'anamnesi, soprattutto quella farmacologica, è importante per comprendere eventuali situazioni di instabilità. Infatti alcuni farmaci psicotropi, utilizzati sepesso nelle persone con oltre sessantacinque anni di età, possono avere come effetto collaterale l'instabilità, ed anche la caduta a terra.

Per quanto attiene alla diagnosi nei casi di vertigine sono fondamentali l'otoscopia, la visita otorinolaringoiatrica (o visita otoneurologica) e prove vestibolari. Queste ultime sono numerose e il medico sceglierà, caso per caso, quelle che riterrà più opportune. 

La terapia si avvale di una terapia fisica, le cosidette manovre liberatorie, ma anche di farmaci e integratori che hanno lo scopo di rendere meglio sopportabile il sintomo.

Purtroppo molte malattie vertiginose hanno la tendenza a recidivare e pertanto il trattamento deve mirare a curare la malattia, ma anche a prevenire le recidive.

Alcuni articoli che potrebbero interessarti

La malattia di Ménière

E' utile il LASER nel trattamento degli acufeni?

Un rumore esplosivo può generare un acufene?

 

Ti suggeriamo anche:

oltre agli argomenti e approfondimenti, puoi trovare informazioni importanti sulle prestazioni offerte nelle sezioni:

Nel sito sono inoltre disponibilil'elenco degli studi medici, delle cliniche e varie altre sezioni.

 

HESPERIA  HOSPITAL
via Arquà, 80 - MODENA 

Specialista in Otorinolaringoiatria:
Dott. Carlo Govoni

Esegue visite specialistiche
private solo per appuntamento

(+39) 059449111
(+39) 3358040811 

hesperia modena govoni

Attività chirurgica otorinolaringoiatrica
Dott. Carlo Govoni

Casa di Cura Columbus
via Buonarroti, 48 - MILANO

Hesperia Hospital
via Arquà, 80 - MODENA

hesperia modena govoni

info:  3358040811

If you don't understand italian language,
select a translation in the top right.

DIAGNOSI E TERAPIA

è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie
www.det.it

logoDiagnosiTerapiaP2

Nel numero di settembre 2017
c'è un articolo
di Carlo Govoni 
sulla perdita
dell'olfatto
http://www.det.it

http://www.det.it/category/articoli/otorinolaringoiatria/

Visite ORL a Villa Verde - Reggio Emilia

CASA di CURA
VILLA VERDE 

REGGIO EMILIA
viale Lelio Basso, 1

Specialista otorinolaringoiatra 
dott. Carlo Govoni

Visite specialistiche
il venerdì mattina

solo per appuntamento
tel. 0522328611
3358040811
villa-verde-govoni 

Per fissare un appuntamento
col  dott. Carlo Govoni
otorinolaringoiatra
telefono 
3358040811

To reserve an appointment
call  (+39) 3358040811 

Pour prendre un rendez-vous
(+39) 3358040811

Rinite cronica ostruttiva

Coloro che hanno difficoltà
a respirare dal naso
possono trovare beneficio
da interventi mini-invasivi
sui turbinati inferiori 

otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 19570 visitatori
valutazione-audiometrica-audiologica-bilancioLe prove audiometriche (o esame dell'udito) sono numerose e sono fondamentali per lo studio delle malattie otologiche e di molte malattie del labirinto. Raramente consentono di arrivare ad una diagnosi, ma sono essenziali per arrivare ad una diagnosi di sede, cioè per comprendere in quale parte dell'orecchio è presente la malattia. L’udito è un organo di senso fondamentale nella vita di relazione.  Ricordo la...
Letto da 38516 visitatori
visita-specialistica-domicilio-paziente-govoniQuando una persona per motivi di salute è impossibilitata a venire in studio sono disponibile per eseguire visite otorinolaringoiatriche a domicilio del paziente. Le visite a domicilio sono particolarmente indicate per bambini molto piccoli e persone anziane. A domicilio posso eseguire anche esami audiometrici, impedenzometria, esami vestibolari ed indagini fibroendoscopiche. Per prenotare una visita domiciliare telefonate al...
Letto da 13225 visitatori
chirurgia-ambulatorialeInterventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in meno di mezz'ora e in anestesia locale. Le malattie che si curano con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè l’asportazione di un...
Letto da 15749 visitatori
esame-clinico-otoneurologicoL'esame clinico otoneurologico è quell'esame che si esegue senza particolari strumenti, in ambulatorio, e consente di inquadrare il paziente affetto da crisi vertiginose. Nel senso più ampio del termine l'otoneurologia comprende anche la funzione uditiva, che non affronteremo in questa pagina. Per la valutazione dell'udito si rimanda ad altri articoli come l'esame audiometrico e l'impedenzometria. A - Anamnesi. Un esame otoneurologico...
Letto da 3448 visitatori
valutazione-vestibolareValutazione vestibolare o esame vestibolare, detto anche esame cocleovestibolare o otovestibolare, è un insieme di manovre semeiologiche rivolte a valutare il senso dell'equilibrio. E' noto che l'orecchio non è solo l’organo dell’udito, ma anche l'organo dell’equilibrio. La parte posteriore dell’apparato uditivo si unisce ad un apparato molto complesso, dotato di recettori e di vie nervose proprie,...
Letto da 47142 visitatori
biopsia-otorino-govoniLa biopsia o prelievo bioptico è una tecnica semplice che viene utilizzata sia in ambulatorio che in corso d'intervento. Le finalità sono diverse. Biopsia ambulatoriale.Lo scopo della biopsia ambulatoriale è quello di togliere un pezzetto di tessuto e farlo analizzare allo scopo di capire la natura della malattia. Nell'ambito della testa e del collo le biopsie ambulatoriali si eseguono su ogni parte della pelle della testa e del collo, nella...
Letto da 25545 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono numerosi.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se gli interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale), cioè il...
Letto da 14672 visitatori
crenoterapia-dolomia-govoniLe cure inalatorie sono le cure dove l'acqua termale per l'effetto di apposite apparecchiature viene frammentata e nebulizzata per trasformarsi in un efficace trattamento per le vie respiratorie superiori. Le principali cure di carattere otorinolaringoiatrico sono indicate per le malattie rino-sinusali e per alcune forme di otite.  Le principali cure d'interesse otorinolaringoiatrico sono:Inalazioni a getto di vapore - L'acqua termale...
Letto da 7412 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com