La sigla ORL è molto usata come abbreviazione di otorinolaringoiatria, cioè di quella branca della medicina che si occupa delle malattie dell'orecchio, del naso e della gola.
O sta per oto, che significa orecchio. Dal greco oùs, Otòsche.
R sta per rino, dal greco rhis, Rhinòs che vuol dire naso.
L deriva da una parola greca che significa voragine, ovvero gola o Laringe.  

ORL è un acronimo molto diffuso nella pratica medica.

ORL è diffuso anche in lingua francese dove indica Oto-Rhino-Laryngologiste per indicare l'otorinolaringoiatra.
L'equivalente in lingua inglese della sigla ORL è ENT dove E sta per Ear (orecchio), N per Nose (naso) e T sta per Throat (gola). 
In tedesco l'equivalente di ORL è l'acronimo HNO. In questa lingua H significa Hals (Collo, Laringe); N significa Nasen (Naso) e O sta per Ohren (Orecchie).

In svedese si usa una sigla leggermente diversa ÖNH . Questa sigla significa Ö per indicare Öron (orecchie); N sta per Näsa (naso) e H indica Hals (collo).