NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale 

Tel. 3358040811

Riceve solo per appuntamento in poliambulatori e cliniche private a Milano e in Emilia.

Una domanda molto frequente è "l'otite è contagiosa?" 
Prima di rispondere faccio una precisazione. Occorre tener presente che le forme principali di otite sono due: esterna e media. Si tratta di malattie molto diverse tra loro, anche se hanno lo stesso nome.

Per otite esterna s'intende una malattia che colpisce la pelle del condotto uditivo fino alla membrana timpanica. Con otite media si fa riferimento ad una infiammazione che colpisce la cassa del timpano, cioè quella parte dell'orecchio che sta più internamente rispetto alla membrana. Le otiti medie si distinguono in acute e croniche. Qui si farà riferimento alle forme acute.

L'otite esterna è dovuta alla penetrazione di germi o miceti (funghi) che entrano nel condotto. Molto spesso l'infezione avviene con l'acqua infetta di laghi o piscine, più rara è l'infezione veicolata dall'acqua del mare. La trasmissione da uomo a uomo è difficile. Per esempio se una persona affetta da otite esterna fa il bagno in una piscina dove c'è una persona sana è teoricamente possibile il passaggio di germi o miceti (= funghi) da un orecchio all'altro. Normalmente nell'acqua delle piscine ci sono sostanze (es. il cloro) che inibiscono la crescita di microrganismi e quindi impediscono il contagio.  I sintomi principali dell'otite esterna sono la sensazione di orecchio chiuso e il dolore. Se l'otite è molto sviluppata è possibile vedere una secrezione. In caso di otite è abbastanza frequente il ricorso ai bastoncini auricolari, questi sono inutili e spesso dannosi perché col loro movimento si spingono le secrezioni all'interno, favorendo il persistere della malattia. Per curare le forme batteriche sono necessari gli antibiotici anche per uso topico, cioè sotto forma di goccie auricolari.
I miceti sono molto più difficili da combattere, sono necessari prodotti specifici: gli antimicotici.

L'otite media acuta è sostenuta da virus o da germi. I batteri di più frequente riscontro sono gli streptococchi, gli stafilococchi, il piocianeo e il proteus. La malattia si caratterizza per dolore e per sensazione di ovattamento auricolare. Nelle forme a timpano chiuso non c'è secrezione. L'uso dei bastoncini auricolari è inutile. La terapia è quella antibiotica per via generale. I prodotti otologici per uso topico (goccie auricolari), anche se contengono antibiotici sono inutili. E' utile l'associazione con antidolorifici assunti per via generale. Sono molto utilizzati il ketoprofene, l'ibuprofene e la nimesulide. L'otite media non è contagiosa. Può esserci contagio attraverso le secrezioni, ma in una società moderna è molto difficile che questo si realizzi.

 

Sempre sullo stesso argomento:
L'otite media sieromucosa. 
Sono utili i rimedi popolari nella terapia delle otiti?  
L'otoscopia: una manovra semplice e molto utile per la diagnosi di otite. 
Otalgia o dolore nell'orecchio 
Definizioni dei termini maggiormente utilizzati in otologia 

Ti suggeriamo anche:

oltre agli argomenti e approfondimenti, puoi trovare informazioni importanti sulle prestazioni offerte nelle sezioni:

Nel sito sono inoltre disponibilil'elenco degli studi medici, delle cliniche e varie altre sezioni.

 

HESPERIA  HOSPITAL
via Arquà, 80 - MODENA 

Specialista in Otorinolaringoiatria:
Dott. Carlo Govoni

Esegue visite specialistiche
private solo per appuntamento

(+39) 059449111
(+39) 3358040811 

hesperia modena govoni

Attività chirurgica otorinolaringoiatrica
Dott. Carlo Govoni

Casa di Cura Columbus
via Buonarroti, 48 - MILANO

Hesperia Hospital
via Arquà, 80 - MODENA

hesperia modena govoni

info:  3358040811

If you don't understand italian language,
select a translation in the top right.

DIAGNOSI E TERAPIA

è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie
www.det.it

logoDiagnosiTerapiaP2

Nel numero di aprile 2017
c'è un articolo
di Carlo Govoni 
Perforazioni della
membrana timpanica.
http://www.det.it

http://www.det.it/category/articoli/otorinolaringoiatria/

Per fissare un appuntamento
col  dott. Carlo Govoni
otorinolaringoiatra
telefono 
3358040811

To reserve an appointment
call  (+39) 3358040811 

Pour prendre un rendez-vous
(+39) 3358040811

Rinite cronica ostruttiva

Coloro che hanno difficoltà
a respirare dal naso
possono trovare beneficio
da interventi mini-invasivi
sui turbinati inferiori 

otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 18782 visitatori
stabilometriaLa stabilometria statica computerizzata è un esame oggettivo rivolto allo studio quantitativo delle oscillazioni posturali. E' un test che misura la stabilità di un uomo ed è una versione computerizzata della prova di Romberg. La prova di Romberg è inserita tra le prove cliniche che esegue l'otoneurologo. Questo esame valuta le oscillazioni compiute dalla persona quando sta in piedi, in condizioni di calma e in assenza di perturbazioni...
Letto da 18629 visitatori
valutazione-vestibolareL'equilibrio è un senso molto importante e viene studiato con le prove vestibolari. Valutazione vestibolare o esame vestibolare, detto anche esame cocleovestibolare o otovestibolare sono tutte procedure molto simili. L’orecchio non è solo l’organo dell’udito, ma anche l'organo dell’equilibrio. La parte posteriore dell’apparato uditivo si unisce ad un apparato molto complesso, dotato di...
Letto da 44543 visitatori
visita-specialistica-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica permette di valutare pazienti di ogni età: dal neonato di un giorno al anziano ultracentenario. Le manovre che lo specialista esegue non provocano dolore.Attraverso la visita si valutano le orecchie (otoscopia), le fosse nasali (rinoscopia anteriore e posteriore) e la laringe (laringoscopia indiretta). La visita si completa con la palpazione del collo, la valutazione dei movimenti delle articolazioni...
Letto da 53558 visitatori
chirurgia-ambulatorialeInterventi chirurgici ambulatoriali sono quelli che si possono eseguire in meno di mezz'ora e in anestesia locale. Le malattie che si curano con questi trattamenti sono numerose. Non si deve pensare che gli interventi in anestesia locale siano meno importanti degli interventi che si eseguono col paziente completamente addormentato. Si ricorda che una semplice biopsia, cioè l’asportazione di un piccolo frammento...
Letto da 14978 visitatori
chirurgia-oncologicaSi espongono le caratteristiche generali della chirurgia dei tumori maligni o chirurgia oncologica, ovviamente limitata ai tumori di competenza otorinolaringoiatrica.I pazienti affetti da tumore maligno sono sempre pazienti molto complessi e richiedono attenzioni particolari, sia per gli aspetti psicologici e sia per le difficoltà tecniche. Il vero problema è che la patologia neoplastica spesso non si risolve con il solo intervento chirurgico, ma...
Letto da 13078 visitatori
esame-impedenzometricoLa valutazione impedenzometrica serve per studiare la funzione uditiva in modo oggettivo. E' questa una materia strettamente specialistica di competenza degli otorinolaringoiatri. Essendo una metodica oggettiva consente una valutazione dell'apparato uditivo senza la necessità di avere le risposte del paziente. Nell'ambito della valutazione impedenzometrica si riconoscono alcune tecniche specifiche: le più...
Letto da 32544 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono numerosi.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se gli interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale), cioè il paziente dovrà essere...
Letto da 13909 visitatori
visita-otorinolaringoiatrica-per-bambiniLa visita medica specialistica è utile per risolvere molti problemi clinici. La maggior parte dei bambini, intendo quelli da un giorno a dodici anni, possono soffrire di parecchie malattie, ma quelle più frequenti sono le patologie dell'orecchio, del naso e della gola. La visita otorinolaringoiatrica per un bambino è simile a quella dell'adulto, semplicemente più semplice. Dico più semplice perchè è importante ottenere il risultato diagnostico...
Letto da 7939 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com