NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale 

Tel. 3358040811   NO SMS

Riceve solo per appuntamento in poliambulatori e cliniche private

Corsi

Le differenze tra uomo e donna sono molte a partire dagli aspetti fisico e psicologico, di conseguenza si ammalano in modo diverso e affrontano diversamente lo stato di malattia. Sarà questo il tema fondamentale di un incontro formativo sulla "Medicina di Genere" che si terrà il 28 febbraio 2018 alle ore 20,30 presso la sala civica comunale di Albinea (RE). L'incontro è organizzato dal Soroptimist International Club di Reggio Emilia e avrà il patrocinio del Comune di Albinea. Interverranno la dott.ssa Adriana Bazzi, la dott.ssa Sabrina Frigelli e il dott. Igor Monducci. 

Che cos'è la medicina di genere? Si tratta di una medicina che tiene in massima considerazione l'appartenenza al genere sessuale con le malattie, con particolare riferimento alle differenze nelle manifestazioni patologiche e nel loro trattamento.

Ritengo però doveroso fare una precisazione ulteriore: che differenza c'è tra sesso e genere?  Il sesso distingue gli esseri umani in maschi e femmine in rapporto alle loro caratteristiche biologiche, cioè geneteiche, anatomiche ed endocrine. Il genere è un riferimento di carattere sociale dove il comportamento e le attività caratterizzano e distinguono gli uomini dalle donne. Il concetto si può riassumere in questa espressione: maschio o femmina si nasce, uomo o donna si diventa.

Si tratta di un argomento relativamente recente. Nel 1998 l'Organizzazione Mondiale della Sanità prese atto di queste differenze e nel 2002 ha emanato disposizioni affinchè l'integrazione delle considerazioni di genere nelle politiche sanitarie diventi pratica standard in tutti i suoi programmi.

Le differenze nelle malattie e nelle reazioni ai farmaci tra uomo e donna è il tema che è stato affrontato a Cavriago il 7 aprile 2016. i relatori sono stati il dott. Martino Abrate, il dott. Igor Monducci, la dott.ssa Sabrina Frigelli e il prof. Elio Roti. La riunione è avvenuta nella sala Multiplo di Cavriago. Si è discusso di come malattie apparentemente simili come quelle cardiovascolari abbiano incidenza diversa tra i due sessi. Ovviamente sono stati affrontati anche gli aspetti psicologici e i trattamenti farmacologici. Sembra quasi che il mondo scientifico contemporaneo scopra ora che uomo e donna sono diversi.
Le donne fanno meno coronarografie, si sottopongono meno ad interventi di angioplastica, meno stent e meno by-pass.
In ambito otorinolaringoiatrico si osserva chiaramente un andamento diverso tra maschi e femmine in quella che è la perdita fisiologica dell'udito: la presbiacusia. Esistono tabelle diverse per indicare le perdite di udito correlate all'età. Sempre in otorinolaringoiatria la diffusione dei tumori della testa e del collo ha incidenze diverse tra i due sessi.

 castelnovo sotto reggio emilia otorino

Cavriago si trova in piena pianura padana, molto vicino alle prime colline.
Sappiamo che spesso la nebbia è un fenomeno caratteristico di queste zone.

Il 13 giugno 2017 si è svolto presso l’Hotel Unione di Bellinzona un corso sul trattamento degli effetti collaterali della radioterapia.

La dott.ssa Antonella Richetti dell’Istituto Oncologico della Svizzera Italiana (IOSI) ha affrontato questo tema con i medici ticinesi.

Gli effetti collaterali variano da persona a persona e sono sono in relazione con la sede del trattamento.

Alcuni effetti come la stanchezza, la perdita dei peli e dei capelli e reazioni cutanee sulla sede delle applicazioni sono presenti con incidenza variabile in molte persone.

Per alcuni tumori di competenza otorinolaringoiatrica spesso si ricorre a queste cure: i particolare i tumori del cavo orale, della laringe e del collo.

Lo screening audiologico infantile e la diagnosi precoce della sordità sono il tema centrale dei tre giorni di studio che si svolgeranno a Cernobbio. Questa prestigiosa conferenza si terra dal 7 al 9 giugno 2018 presso il Villa Erba Congress Centre di Cernobbio (Como).

Nel corso del convegno non si parlerà solo di sordità infantile, il problema della perdita uditiva sarà preso in considerazione in tutte le età della vita. Si porrà l'accento su screening mirati per la popolazione a rischio uditivo come i lavoratori in ambienti rumorosi. Saranno affrontati anche progetti per individuare le ipoacusie negli anziani. In effetti, ad ogni età, una corretta diagnosi precoce è il requisito fondamentale per un corretto approccio terapeutico.

Si è svolto a Bolzano un convegno di medicina del sonno dove il tema dominante è stato il sonno nelle diverse età della vita.

Il convegno si è svolto dal 28 al 30 settembre 2017 ed è stato promosso dall'Associazione Italiana di Medicina del Sonno (AIMS).
Il sonno è uno stato dell'organismo umano caratterizzato da una diminuzione della reattività ambientale. I rapporti con gli altri sono sospesi, c'è una separazione della mente dal corpo. Il sonno si instaura periodicamente.
Si riconoscono 5 fasi del sonno. Queste si distinguono in 4 fasi non-REM (NREM) ed una fase REM. Per sonno REM s'intende una fase caratterizzata da Rapidi Movimenti Oculari (REM = Rapid Eye Movements). Questa distinzione tra sonno con rapidi movimenti degli occhi e sonno senza questi movimenti è stata proposta da Aserinsky e Dement nel 1953. 
Dallo stato di veglia si passa al primo stadio di sonno non-REM, poi il soggetto passa al secondo stadio, poi al terzo e al quarto, da qui si passa per un brevissimo periodo al sonno REM. Questo ciclo dura circa un'ora e mezza e si ripete più volte durante il sonno.

Molto interessante è lo studio delle variazioni della fase REM. Queste alterazioni vengono considerate tra i segni iniziali delle malattie neurodegenerative come il morbo di Parkinson, la demenza senile e la malattia di Alzheimer.

 bolzano monumento vittoria provincia autonoma arco govoni otorino

Bolzano, arco della Vittoria.

Ti suggeriamo anche:

oltre agli argomenti e approfondimenti, puoi trovare informazioni importanti sulle prestazioni offerte nelle sezioni:

Nel sito sono inoltre disponibilil'elenco degli studi medici, delle cliniche e varie altre sezioni.

 

HESPERIA  HOSPITAL
via Arquà, 80 - MODENA 

Specialista in Otorinolaringoiatria:
Dott. Carlo Govoni

Esegue visite specialistiche
private solo per appuntamento

059449111

3358040811   NO SMS

hesperia modena govoni

If you don't understand italian language,
select a translation in the top right.

DIAGNOSI & TERAPIA è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie
www.det.it

diagnosi e terapia rivista

Nel numero di settembre 2017
c'è un articolo
di Carlo Govoni 
sulla perdita
dell'olfatto.
Lo potete trovare anche al sito
http://www.det.it

http://www.det.it/category/articoli/otorinolaringoiatria/

CASA di CURA
VILLA VERDE 

REGGIO EMILIA
viale Lelio Basso, 1

Specialista otorinolaringoiatra 
dott. Carlo Govoni

Visite specialistiche
il venerdì mattina

solo per appuntamento
tel. 0522328611
3358040811
reggio emilia villa verde casa di cura otorino govoni 

Per fissare un appuntamento
col  dott. Carlo Govoni
otorinolaringoiatra
telefono 
3358040811  NO SMS

To reserve an appointment
call  (+39) 3358040811 
NO SMS

Pour prendre un rendez-vous
(+39) 3358040811
NO SMS

otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 20771 visitatori
chirurgia-videoendoscopicaLa chirurgia videoendscopica è una branca della chirurgia che si realizza per mezzo di strumenti a fibre ottiche che permettono di vedere il campo operatorio su un video. Questa chirurgia trova la sua massima applicazione negli interventi sul naso e sui seni paranasali. Questi interventi si fanno esclusivamente col paziente addormentato: "in narcosi". Per poter operare è necessaria l'immobilizzazione e l'assenza di riflessi. Si...
Letto da 11009 visitatori
valutazione-audiometrica-audiologica-bilancioLe prove audiometriche (o esame dell'udito) sono numerose e sono fondamentali per lo studio delle malattie otologiche e di molte malattie del labirinto. Raramente consentono di arrivare ad una diagnosi, ma sono essenziali per arrivare ad una diagnosi di sede, cioè per comprendere in quale parte dell'orecchio è presente la malattia. L’udito è un organo di senso fondamentale nella vita di relazione.  Ricordo la...
Letto da 41393 visitatori
olfattometria-govoniL’olfattometria è una metodica che valuta la capacità di percepire gli odori utilizzando sostanze odorose di svariata natura che vengono presentate al paziente. Esiste una standardizzazione degli odori e nella registrazione ed elaborazione statistica delle risposte. Lo scopo è ottenere una valutazione della capacità olfattiva. I test olfattometrici sono sostanzialmente soggettivi, cioè si basano sulle risposte...
Letto da 19429 visitatori
fibrorinoscopia-laringofibroscopiaLa fibroendoscopia laringea e la fibroendoscopia nasale sono esami clinici finalizzati all'osservazione della laringe e delle cavità interne del naso. Altri sinonimi sono laringofibroscopia e rinofibroscopia o nasofibroscopia o videorinoscopia. Non sempre la rinoscopia e la laringoscopia descritte nella visita otorinolaringoiatrica permettono di inquadrare perfettamente il paziente. In questi soggetti e nei pazienti in cui si vuole...
Letto da 74542 visitatori
crenoterapia-dolomia-govoniLe cure inalatorie sono le cure dove l'acqua termale per l'effetto di apposite apparecchiature viene frammentata e nebulizzata per trasformarsi in un efficace trattamento per le vie respiratorie superiori. Le principali cure di carattere otorinolaringoiatrico sono indicate per le malattie rino-sinusali e per alcune forme di otite.  Le principali cure d'interesse otorinolaringoiatrico sono:Inalazioni a getto di vapore - L'acqua termale...
Letto da 8111 visitatori
consulenze-otorinoIl dott. Govoni è iscritto all’Albo dei Consulenti Tecnici (medico otorinolaringoiatra) presso il Tribunale di Reggio nell’Emilia. Ha eseguito numerose consulenze tecniche (perizie) per Magistrati (dette anche Consulenze Tecniche d'Ufficio - CTU). Ha redatto anche relazioni tecniche per coloro che reclamano un danno (perizie di parte). E' disponibile per effettuare consulenze tecniche solo per malattie di competenza...
Letto da 14526 visitatori
visita-otorinolaringoiatrica-per-bambiniLa visita medica specialistica è utile per risolvere molti problemi clinici. La maggior parte dei bambini, intendo quelli da un giorno a dodici anni, possono soffrire di parecchie malattie, ma quelle più frequenti sono le patologie dell'orecchio, del naso e della gola. La visita otorinolaringoiatrica per un bambino è simile a quella dell'adulto, semplicemente più semplice. Dico più semplice perchè...
Letto da 9378 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono numerosi.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se gli interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale), cioè il...
Letto da 15918 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com