NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Dott. Carlo Govoni

Medico Chirurgo
Specialista in Otorinolaringoiatria
Chirurgia cervico facciale 

Tel. 3358040811

Riceve solo per appuntamento in poliambulatori e cliniche private a Milano e in Emilia.

La tonsillite è una malattia che si presenta con febbre elevata, anche superiore a 39,0°C, e dolore in gola, accentuato dai movimenti della deglutizione. Il bambino è sofferente e spesso presenta anche i linfonodi del collo ingrossati. I pediatri sono molto competenti nel trattare questa malattia e i moderni antibiotici sono in grado di debellarla. Sono pure utili il paracetamolo o l'ibuprofene. 
Oltre ai motivi debilitanti legati al dolore e alla febbre le tonsilliti si possono caratterizzare anche per una difficoltà respiratoria nasale. Il bambino fa fatica a respirare dal naso e tiene spesso la bocca aperta. Questo segno è dovuto all'aumento di volume delle tonsille e spesso anche delle adenoidi. Le secrezioni nasali ristagnano e il piccolo sembra che abbia sempre il raffreddore.

tonsille dimensioni grado4

Nella figura è indicata una situazione grave. Viene definita di grado 4. Le tonsille sono molto vicine tra loro e arrivano in alcuni momenti a toccarsi. La linea rossa (red line) indica la distanza tra le tonsille. In queste condizioni oltre alla malattia infettiva (batterica o virale) il bambino ha sempre difficoltà respiratorie.

Per prendere una decisione chirurgica è importante conoscere la frequenza delle tonsilliti. Quando sono parecchie le linee guida consigliano l'intervento. La visita medica otorinolaringoiatrica è determinante per consigliare ai genitori se operare o non operare il bambino. La scelta non si basa solo sul numero delle tonsilliti nell'ultimo anno, ma si deve capire se i rialzi febbrili sono dovuti a tonsillite vera, cioè tonsillite acuta da causa batterica. Se la causa delle tonsilliti sono le infezioni virali il quadro clinico è meno grave. Inoltre è importante valutare lo stato di salute generale del piccolo paziente. Il termine tonsillite cronica si usa per indicare una storia clinica di ripetute tonsilliti acute batteriche.

I casi dove le tonsilliti sono recidivanti oppure le tonsille sono molto voluminose si dovrà pensare all'intervento di tonsillectomia.
La tonsillectomia è un intervento che si esegue sempre col paziente in narcosi (cioè in anestesia totale). E' indispensabile il ricovero ospedaliero. Dormire una o due notti in ospedale sono la regola per questo atto chirurgico.
In questi casi è bene associare anche l'adenoidectomia alla tonsillectomia. 

Quando le tonsille sono solo ingrossate e il problema non sono le tonsilliti recidivanti ma una ostruzione respiratoria e sindrome delle apnee nel sonno è indicata la tonsillotomia. Quest'ultimo intervento consiste nell'asportazione parziale delle tonsille e per farlo si dovrà seguire la stessa preparazione prevista per l'intervento di tonsillectomia.

 

Ti potrebbe interessare anche:
Tonsillectomia ed adenoidectomia
Quando togliere le tonsille
Tonsillite o faringite acuta
Classificazione del grado di ipertrofia tonsillare

 

HESPERIA  HOSPITAL
via Arquà, 80 - MODENA 

Specialista in Otorinolaringoiatria:
Dott. Carlo Govoni

Esegue visite specialistiche
private solo per appuntamento

(+39) 059449111
(+39) 3358040811 

hesperia modena govoni

Attività chirurgica otorinolaringoiatrica
Dott. Carlo Govoni

Casa di Cura Columbus
via Buonarroti, 48 - MILANO

Hesperia Hospital
via Arquà, 80 - MODENA

hesperia modena govoni

info:  3358040811

If you don't understand italian language,
select a translation in the top right.

DIAGNOSI E TERAPIA

è una rivista sulla salute in distribuzione nelle farmacie
www.det.it

logoDiagnosiTerapiaP2

Nel numero di settembre 2017
c'è un articolo
di Carlo Govoni 
sulla perdita
dell'olfatto
http://www.det.it

http://www.det.it/category/articoli/otorinolaringoiatria/

Visite ORL a Villa Verde - Reggio Emilia

CASA di CURA
VILLA VERDE 

REGGIO EMILIA
viale Lelio Basso, 1

Specialista otorinolaringoiatra 
dott. Carlo Govoni

Visite specialistiche
il venerdì mattina

solo per appuntamento
tel. 0522328611
3358040811
villa-verde-govoni 

Per fissare un appuntamento
col  dott. Carlo Govoni
otorinolaringoiatra
telefono 
3358040811

To reserve an appointment
call  (+39) 3358040811 

Pour prendre un rendez-vous
(+39) 3358040811

Rinite cronica ostruttiva

Coloro che hanno difficoltà
a respirare dal naso
possono trovare beneficio
da interventi mini-invasivi
sui turbinati inferiori 

otorino-visita-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica - visita ORL - è una visita medica specialistica che valuta il distretto testa-collo con l'eccezione dei denti, degli occhi e del cervello. Appartengono all'otorinolaringoiatria anche lo studio di quattro funzioni sensoriali importanti: udito, equilibrio, olfatto e gusto. Le possibili malattie sono molte. Si ritiene che ogni persona che gode di buona salute dovrebbe affrontare nella sua vita questa visita ogni...
Letto da 19570 visitatori
esame-impedenzometricoLa valutazione impedenzometrica serve per studiare la funzione uditiva in modo oggettivo. E' questa una materia strettamente specialistica di competenza degli otorinolaringoiatri. Essendo una metodica oggettiva consente una valutazione dell'apparato uditivo senza la necessità di avere le risposte del paziente. Nell'ambito della valutazione impedenzometrica si riconoscono alcune tecniche specifiche: le più...
Letto da 35508 visitatori
visita-otorinolaringoiatrica-per-bambiniLa visita medica specialistica è utile per risolvere molti problemi clinici. La maggior parte dei bambini, intendo quelli da un giorno a dodici anni, possono soffrire di parecchie malattie, ma quelle più frequenti sono le patologie dell'orecchio, del naso e della gola. La visita otorinolaringoiatrica per un bambino è simile a quella dell'adulto, semplicemente più semplice. Dico più semplice perchè è importante ottenere il risultato diagnostico...
Letto da 8511 visitatori
chirurgia-oncologicaSi espongono le caratteristiche generali della chirurgia dei tumori maligni o chirurgia oncologica, ovviamente limitata ai tumori di competenza otorinolaringoiatrica.I pazienti affetti da tumore maligno sono sempre pazienti molto complessi e richiedono attenzioni particolari, sia per gli aspetti psicologici e sia per le difficoltà tecniche. Il vero problema è che la patologia neoplastica spesso non si risolve con il solo intervento chirurgico, ma...
Letto da 13409 visitatori
visita-specialistica-otorinolaringoiatricaLa visita otorinolaringoiatrica è rivolta a pazienti di ogni età: dal neonato di un giorno al anziano ultracentenario; le manovre che lo specialista utilizza non provocano dolore.Attraverso la visita si valutano le orecchie (otoscopia o se eseguita al microscopio: otomicroscopia), le fosse nasali (rinoscopia anteriore e posteriore) e la laringe (laringoscopia indiretta). La visita si completa con la palpazione del collo, la...
Letto da 56220 visitatori
biopsia-otorino-govoniLa biopsia o prelievo bioptico è una tecnica semplice che viene utilizzata sia in ambulatorio che in corso d'intervento. Le finalità sono diverse. Biopsia ambulatoriale.Lo scopo della biopsia ambulatoriale è quello di togliere un pezzetto di tessuto e farlo analizzare allo scopo di capire la natura della malattia. Nell'ambito della testa e del collo le biopsie ambulatoriali si eseguono su ogni parte della pelle della testa e del collo, nella...
Letto da 25545 visitatori
stabilometriaLa stabilometria statica computerizzata è un esame oggettivo rivolto allo studio quantitativo delle oscillazioni posturali. E' un test che misura la stabilità di un uomo ed è una versione computerizzata della prova di Romberg. La prova di Romberg è inserita tra le prove cliniche che esegue l'otoneurologo. Questo esame valuta le oscillazioni compiute dalla persona quando sta in piedi, in condizioni di calma e...
Letto da 19318 visitatori
valutazione-audiometrica-audiologica-bilancioLe prove audiometriche (o esame dell'udito) sono numerose e sono fondamentali per lo studio delle malattie otologiche e di molte malattie del labirinto. Raramente consentono di arrivare ad una diagnosi, ma sono essenziali per arrivare ad una diagnosi di sede, cioè per comprendere in quale parte dell'orecchio è presente la malattia. L’udito è un organo di senso fondamentale nella vita di relazione.  Ricordo la...
Letto da 38517 visitatori
chirurgia-otorinolaringoiatricaL'otorinolaringoiatria è principalmente una branca chirurgica e gli interventi effettuabili sul distretto testa-collo sono numerosi.  Ci sono molte parti del distretto testa collo (cavo orale e laringe) dove a causa degli spiccati riflessi del paziente non è possibile intervenire in anestesia locale. Anche se gli interventi sono di breve durata è indispensabile la narcosi (anestesia generale), cioè il...
Letto da 14673 visitatori
JSN Epic template designed by JoomlaShine.com